Fra i tanti impegni professionali, il faticoso ma dolce "mestiere" della mamma deve esserle piaciuto tantissimo. Ecco perché, Belen Rodriguez ha dichiarato di voler diventare madre per la seconda volta. La rivelazione è stata fatta durante un'intervista per il settimanale di Gossip "Chi", e Belen ha dimostrato di avere anche le idee chiare sui tempi in cui vorrà dare alla luce un altro figlio dopo Santiago, il primogenito. Infatti, la showgirl argentina ha dichiarato di volere un altro bambino entro la prossima estate.

Belen vuole regalare un fratellino o una sorellina a Santiago

Ma cosa ne penserà Santiago del desiderio di mamma Belen di regalargli un fratellino o una sorellina? La conduttrice sudamericana sa che: "per lui sarà un duro colpo", ma allo stesso tempo afferma l'importanza, nella vita di una persona, dell'avere un fratello o una sorella.

Del resto, l'attrice parla per esperienza personale, poiché rivela che: "la mia vita non sarebbe la stessa se non ci fossero i miei fratelli". Come tutti sappiamo, infatti, i genitori un giorno ci dovranno lasciare e, seguendo il ragionamento di Belen Rodriguez, solo chi potrà continuare a fare affidamento sui propri fratelli continuerà ad avere una vera famiglia. Ecco perché, un secondo figlio, lo definisce "il regalo più bello" per il primogenito Santiago.

L'amore per Stefano De Martino e L'Isola dei Famosi

Naturalmente, un figlio si fa in due e il discorso non può non cadere su Stefano De Martino. Parlando del marito, Belen gli fa una vera e propria dichiarazione d'amore, affermando che l'amore e l'intesa sono al massimo e che lo sceglie ogni giorno perché lo adora in tutte le cose che fa e perché: "mi ama così, mi vive così".

I migliori video del giorno

In merito alla sua forte gelosia verso il marito che sarebbe stata determinante nel farlo rinunciare ad una partecipazione a "L'Isola dei Famosi", Belen Rodriguez chiarisce che non ha mai deciso al posto di De Martino e che il segreto della loro felicità sta proprio nel rispetto dei propri spazi e delle reciproche decisioni.