Marco Castoldi, classe '73 da Milano, meglio conosciuto col nome d'arte di Morgan, è sempre stato un personaggio sopra le righe. Mai banale e scontato. La sua verve sui generis lo ha sempre contraddistinto fin dai tempi di quando era Frontman dei Bluvertigo, gruppo attivo tra il 1991 e il 2001, che ha scritto pagine molto interessanti della musica italiana. Poi la carriera da solista (della quale va segnalata la partecipazione a Sanremo nel 2004 con la stupenda Altrove), i problemi personali, l'esperienza come giurato nel Talent seguitissimo X Factor.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ha avuto una relazione dal 2001 al 2007 con l'attrice italiana Asia Argento, dalla quale, il 20 giugno 2001, ha avuto la prima figlia. E proprio dalla relazione di una partecipante al programma in onda su Sky, Jessica Mazzoli, nasce nel 2012 la sua seconda figlia.

Nella trasmissione Morgan ha non pochi battibecchi, specie col rapper milanese Fedez, molto popolare tra i più giovani. Anzi, stando alle sue parole, sarebbe più di un semplice battibecco.

Le parole choc di Morgan

Dopo la performance del concorrente Leiner, è iniziata la consueta discussione tra i giurati. Morgan prima ha premesso di amare la dialettica, ma poi ha detto che "dove finisce quella cominciano le mani". E poi le parole clamorose: "Prima sono stato percosso da Fedez in camerino. Non sono codardo, dico quello che penso: "tu (Fedez, ndr) sei manesco, è fuori discussione. Quando ti finiscono le parole, non sai più come agire". Parole inequivocabili.

La controreplica del rapper

Fedez, la cui partecipazione a X Factor fu etichettata come inopportuna da alcuni deputati del Pd per aver scritto un inno del M5S e dunque politicamente influenzabile per i più giovani, prima ha riso non replicando, poi successivamente ha dato dell'egocentrico a Morgan che, a suo dire "fa spot e promuove il suo libro".

I migliori video del giorno

Davvero è solo mera pubblicità facendo la vittima o i due sono venuti realmente alle mani nel camerino? Vedremo se ci saranno sviluppi futuri e noi vi terremo al corrente.