Il Segreto continua ad appassionare i telespettatori italiani. La soap spagnola da gennaio 2015 andrà in onda con un doppio appuntamento ogni giorno, alle 14.10 e poi alle 16.05 nella consueta collocazione. Ad onor del vero non è ancora dato sapere se al posto di Centovetrine saranno trasmesse delle repliche o degli episodi inediti ma questo dimostra come Canale 5 stia puntando sempre di più su Il Segreto anche a discapito di produzioni nostrane. Intanto, non ci resta che seguire le appassionanti vicende della soap spagnola che stanno tenendo tutti sulla corda. Ecco qualche anticipazione riguardo alle puntate future.

Il Segreto, Gonzalo in pericolo

Parliamo di Gonzalo, interpretato dall'attore Jordi Coll.

Il giovane sarà accusato di aver violentato Maria (Loreto Mauleon). Ebbene sì, problemi in arrivo per il figlio di Tristan (Alex Gadea). Il perfido Fernando (Carlos Serrano) ucciderà Lazaro e poi nasconderà il crocifisso di Maria (pegno d'amore del curato) tra le cose di Valbuena che verrà arrestato e condannato a morte gettando la povera Castaneda nella disperazione. Maria si renderà conto che il suo amato non possa aver abusato di lei ma intanto Gonzalo sarà condannato a morte sulla garrota. Che cosa accadrà? Un gesto di Maria è destinato a spiazzare tutti quanti.

Il Segreto, donna Francisca avvelena Raimundo

Ma, al centro dei prossimi episodi della soap Il Segreto ci sarà anche donna Francisca (Maria Bouzas) che deciderà di impedire a Raimundo (Ramon Ibarra) di lasciare il paese ma poi tramerà un piano spietato.

I migliori video del giorno

Infatti, fingerà di assecondare tutti i desideri di Ulloa, come inserire Tristan nell'asse ereditario ma in realtà sta meditando altro e cioè uccidere Raimundo! La signora di Puente Viejo avvelenerà l'uomo che comincia a soffrire di brutti malesseri. Ulloa morirà? Quel che è certo è che la storia non sarà così semplice e i telespettatori rimarranno molto colpiti dagli sviluppi della soap. Il Segreto non smetterà di regalarci vicende imperdibili. Dunque tutti su Canale 5.