Ebbene sì, il nome di Katy Perry oramai non fa più sorpresa visto che la bellissima cantante statunitense ci ha abituato a battere sempre record su record, dopo quello dei migliori incassi ottenuti grazie al tour Prismatic World Tour battendo artisti di altissimo rango. Ma non è finita qui perché in questo anno solare ha battuto altri record vincendo ben due premi, uno come miglior canzone con Roar e un altro come miglior video femminile con Dark Horse. Questa bellissima ragazza a 30 anni è diventata oramai la regina incontrastata della musica mondiale grazie alla sua bellissima voce ma grazie anche ad un fisico altrettanto bello e sensuale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Infatti in ogni suo video musicale si fa fatica a non ammirare le sue curve e gli occhi color ghiaccio.

Parliamo ora dell'ultimo record che ha battuto la bellissima artista, si tratta di un dato che la incorona una delle persone del mondo dello spettacolo più seguite sul social network Twitter.

Ebbene sì perché grazie al suo profilo creato nel 2009 Katy Perry ad oggi ha raggiunto una vetta di follower spaventosa toccando i 61,4 milioni di utenti che la seguono, un dato che la rende una donna con la D maiuscola perché è riuscita ha crearsi un personaggio così forte e a volte anche stravagante da battere concorrenze dal nome di Beyonce, Lady Gaga e Miley Cyrus, sicuramente non tre cantanti da poco.

Cosa ci riserverà la bellissima cantante per il futuro ancora non si sa, ma sappiamo che cosa è riuscita a fare fino ad ora ed è stata una donna grandissima per arrivare a questi livelli altissimi. Il suo nome è conosciuto in tutto il mondo come d'altronde anche le sue canzoni più famose. La bella Katy Perry toccherà come tappa anche l'Italia per il suo Prismatic World Tour e la data prevista è il 21 febbraio 2015 ad Assago al Mediolanum Forum, sicuramente tutti i suoi fans saranno contentissimi ed emozionati, ma riuscire ad avere i suoi biglietti sarà un impresa molto difficile visto che non ne saranno rimasti molti o forse addirittura nessuno.

I migliori video del giorno