Venerdì 12 dicembre 2014 debutta in prima serata su Canale 5 la nuova fiction spagnola dal titolo Senza identità che vede tra le sue protagoniste l'attrice Megan Montaner, l'indimenticabile Pepa della soap opera Il Segreto. C' da dire che in queste settimane i vertici di Canale 5 hanno puntato molto su questo aspetto e non è un caso che nei promo di Senza identità si facesse riferimento proprio al fatto che la protagonista assoluta della fiction fosse l'attrice spagnola che prestava il volto di Pepa a Puente Viejo. In Spagna la prima stagione di Senza Identità si è portata a casa una media di oltre 3 milioni di spettatori a puntata e proprio per questo motivo è già stata messa in cantiere la seconda stagione della fiction.

Come andrà dal punto di vista degli ascolti la prima puntata di Senza identità del 12 dicembre? Riuscirà Pepa a regalare un altro successo alla rete ammiraglia del Biscione?

Senza identità replica 12 dicembre: rivedi la prima puntata in streaming

Nel caso in cui venerdì 12 dicembre non poteste seguire la prima puntata di Senza identità in prima visione su Canale 5, potete rivederla in replica streaming video web sul sito ufficiale VideoMediaset.it, dove la puntata sarà caricata il giorno dopo la messa in onda nella sezione dedicata appositamente alla nuova fiction spagnola. Al centro della trama di Senza identità ci saranno le vicende di Maria Fuentes, una ragazza molto problematica che dopo aver scontato una pena di dieci anni all'interno di un carcere cinese, decide di scappare dalla prigione.

I migliori video del giorno

Una volta acquistata la libertà, Maria decide di cambiare identità e si mette sulle tracce del suo passato: la ragazza, infatti, scopre di essere stata adottata e adesso la sua missione è quella di scoprire chi sono i suoi veri genitori, quelli che l'hanno messa al mondo. Una fiction ricca di pathos e sentimenti che potrebbe attirare l'attenzione del pubblico della rete ammiraglia Mediaset: potete rivedere la prima puntata di Senza identità anche in streaming dal tablet tramite l'app gratuita VideoMediaset.