Il grande Roberto Benigni sta preparando il suo spettacolo composto da due serate, che andranno in onda il 15 e 16 Dicembre prossimi su Rai1 con il titolo 'I Dieci Comandamenti'. Le prove, che si stanno svolgendo presso il Palastudio di Cinecittà, sono blindatissime e non se ne conoscono i contenuti, ma un sospetto forse c'è e riguarda 'Mafia Capitale'.

I dieci comandamenti di Roberto Benigni - Il comico preparerà sicuramente un monologo di apertura sul terremoto giudiziario, abbattutosi sulle istituzioni ed i palazzi di Roma. A due anni di distanza (2012) dall'appuntamento speciale sulla Costituzione Italiana, Benigni ritorna con due appuntamenti in prima serata.

La scenografia è stata curata da Chiara e Gaetano Castelli e realizzata completamente in legno, come indicato dal titolo, le due serate saranno basate su I Dieci Comandamenti, le Tavole della Legge che Dio consegno a Mosè, ma parlerà molto probabilmente dell'attualità politico-economica del nostro paese.

L'evento sarà corredato da quattro break pubblicitari, che porteranno nelle casse di Viale Mazzini almeno 4 milioni di euro. Per quanto riguarda il compenso destinato al comico, sono circolate delle voci e poi smentite a causa di una polemica sollevata dal Presidente della Vigilanza Rai, Roberto Fico, su una cifra di 2,4 milioni di euro. Questo è però da verificare perché l'accordo tra Benigni e l'Azienda potrebbe essere cambiato.

Saranno due serate di puro divertimento e di sana cultura, come era successo per gli altri appuntamenti sulla Costituzione e sulla Divina Commedia. Nel 2012 Benigni aveva preso di mira l'allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, quest'anno su quella poltrona siede un suo concittadino, Matteo Renzi, siamo curiosi di sentire su che tipo di piatto servirà le sue critiche e gli argomenti che tratterà, collegati ovviamente alle Tavole della Legge.

I migliori video del giorno

La previsione degli ascolti è sicuramente molto alta, quindi sediamoci e buttiamo via il telecomando, per goderci a pieno i monologhi di questo grande artista dello spettacolo italiano e internazionale.