Novità sul digitale terrestre della televisione italiana: tra novità che risulteranno ben gradite ai telespettatori e la guerra dei broadcaster per accaparrarsi i canali strategici del telecomando, l'offerta di diretta tv, informazione in chiaro e programmi in streaming ne uscirà rafforzata. Debutterà presto il canale della Gazzetta dello Sport e questo farà felici i tantissimi amanti di calcio e dello sport che avranno sempre a disposizione, in chiaro, il canale del quotidiano sportivo più amato.

Ma le novità non sono finite: anche Sky ha deciso di allargare la platea di telespettatori concedendosi in chiaro. Vediamo, quindi, tutte le novità dei canali del telecomando.

Gazzetta Tv, Sky Tg 24 e i nuovi canali del digitale terrestre

Si chiamerà Gazzetta Tv, il canale televisivo del gruppo Rcs e andrà in onda a partire da fine febbraio sul canale 59 del digitale terrestre. L'accordo è stato raggiunto in data 29 gennaio 2015 da Rcs con il Gruppo De Agostini, proprietario del canale: la nuova televisione sarà dedicata all'informazione calcistica e sportiva continuamente aggiornata e studiata a fondo in tutta la giornata.

Dirigerà il nuovo canale Andrea Monti.

Dallo scorso 27 gennaio, invece, Sky Tg24 è visibile in chiaro e gratuitamente sul canale 27 del digitale terrestre. L'informazione in tempo reale 24 ore su 24 è diretta da Sarah Varetto e sarà corredata da rubriche ed altre novità, quali i documentari di Beatrice Borromeo intitolati "Lady 'ndrangheta". Infine i broadcaster hanno iniziato una vera e propria guerra commerciale per accaparrarsi i tasti più strategici del telecomando: parliamo dei canali con i tasti 20, 28, 36 e 53.

La Rai ovviamente non cederà mai i primi tre tasti, allo stesso modo di Mediaset che si terrà stretta i canali 4, 5 e 6. Il 7 è di proprietà di La7. Sull'8, attualmente di Mtv, si è fiondata Sky che è molto vicina ad acquistarlo, ma anche Mediaset è interessata.

Dal 1° febbraio il 9 sarà di Discovery che manterrà la programmazione di Deejay, i canali dal 10 al 19 appartengono alle tv locali. Il canale 20 è attualmente di Rete Capri, ma è acquistabile dai gruppi a 10-15 milioni di euro.

Dal 21 al 27 non cambierà nulla, mentre il 28 di Tv 2000 potrebbe far gola come il 36, attualmente di Rtl 102,5 e il 53 di Italia 53.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto