Novella 2000 chiude il 2014 con una rivelazione di Gossip davvero eclatante e che scatenerà le fantasie di molti. Secondo il settimanale diretto da Roberto Alessi lo scoop in questione, destinato a far discutere parecchio chi ama queste cose, sarebbe il presunto flirt tra il giovane leader della Lega Nord Matteo Salvini e il volto Tv Elisa Isoardi, conduttrice di vari programmi su Rai uno fra cui appunto Unomattina. I due secondo indiscrezioni raccolte dal settimanale di gossip si conoscerebbero da un bel po' di tempo grazie ad un importante e noto esponente della Lega Nord a Cuneo che li avrebbe messi in contatto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Gossip

Cuneo è la città dove la showgirl è nata e cresciuta e in cui i due si sarebbero incontrati diverse volte, questo almeno secondo le voci di corridoio che stanno circolando. La Isoardi, ex modella ed ora conduttrice di successo, attualmente è impegnata in tv col programma giornaliero "A Conti Fatti".

Per il momento smentisce le indiscrezioni che la vorrebbero vicina al leader del Carroccio e si dichiara single e felice di esserlo.

Matteo Salvini dal canto suo, impegnato con questioni politiche ben più importanti del gossip, per il momento non ha espresso nessun commento relativo alla vicenda. Ma ovviamente le illazioni e il tam tam mediatico sono già cominciati. Ci si chiede se la Isoardi sia l'ennesima vittima del fascino del giovane politico lombardo. Il leghista infatti a quanto pare fra coloro che fanno politica ad alti livelli è considerato un vero e proprio rubacuori. Se la notizia fosse realmente confermata sarebbe un bello scoop per la rivista di gossip più famosa d'Italia e per il suo direttore Roberto Alessi, che finora ha ottenuto degli ottimi risultati anche grazie ad alcune rivelazioni che sono state molto gradite dai lettori della celebre rivista di cronaca rosa.

I migliori video del giorno

Insomma una notizia che conclude degnamente il 2014, anno in cui il Gossip ha imperversato interessando molti personaggi assai graditi al pubblico italiano e che nel 2015 si prospetta ugualmente interessante e coinvolgente.