Anticipazioni Il Segreto 28 febbraio 2015 centrate sull'aggiornamento della coppia in fuga e cioè Pia e Roque i quali si sono dovuti allontanare al paese per prevenie le insidie derivanti da Olmo. Ricordiamo che è appunto Mesia il padre del figlio di Pia, con la quale ha avuto una breve ma intensa relazione extraconiugale dopo averla a lungo corteggiata.



Dove sono finiti i due? Intanto vi possiamo dire che in questa puntata del 28 febbraio 2015 Soledad Castro viene raggiunta da una missiva firmata dal sarto Roque. Cosa ci sarà scritto? Non possiamo anticiparvi troppo per non privarvi del piacere della sorpresa.

Il Segreto 2, la misteriosa decisione di Aurora

Un annuncio inatteso turba il sonno di Tristan Castro.

L'adorata figlia non vuole più saperne di portare avanti gli studi di medicina. L'uomo trasecola in quanto, trovandosi nel collegio svizzero per motivi di studio, la giovane aveva sempre inviato lettere che evidenziavano il suo sincero amore per lo studio di questa materia, compiuto nel nome della madre: la volitiva e a tratti commovente ostetrica Pepa Balmes Aguirre. Tristan chiede spiegazioni e come risposta riceve il desiderio di dedicarsi finalmente alla famiglia, che Aurora conosce poco, dopo tanti anni di forzato distacco. Tristan, sempre più confuso, ritiene di far bene a chiedere all'esperta madre, Francisca.

Altre vicende importanti

C'è inoltre a chiarire alcuni aspetti legati al vecchio problema dell'acqua. Per renderla fruibile ai più poveri è necessario attingere liberamente ai preziosi pozzi di proprietà di Donna Francisca Montenegro/Maria Bouzas.

I migliori video del giorno

Nella puntata de Il Segreto del 28 febbraio 2015 vedremo inoltre che Dolores sarà alle prese con la preparazione della lista degli invitati per il matrimonio di Quintina Pelajo e di Hipolito. Il sogno di vedere suo figlio maritato prende finalmente corpo per Donna Dolores?

Se volete rimanere ancora aggiornati sulle vicende de Il Segreto 2 potete cliccare sul pulsante "segui" alla destra del mio nome. Continua il grande successo internazionale di questa soap girata in Spagna su un soggetto dell'autrice Aurora Guerra, che in Italia ha conquistato tutti, forse per le suggestioni di un'insolita ambientazione a fine '800/inizio del '900.