Beautiful continua a essere la soap opera più seguita al mondo. Il doppio episodio che va in onda quotidianamente su Canale 5 alle 13.40 raccoglie davanti alla tv circa 3 milioni e mezzo di telespettatori. Amori e tante sorprese aspettano il pubblico italiano. A catalizzare l'attenzione dei fan sarà Caroline (Linsey Godfrey) che si sentirà sempre più confusa circa i sentimenti che la legano a Ridge (Thorsten Kaye). Infatti, tra lei e il cognato è iniziata una collaborazione lavorativa che rischia di avvicinarli un po' troppo. Di questa vicinanza si accorgerà Maya (Karla Mosley) che vuole assolutamente riavere Rick (Jacob Young) tutto per lui.

Che cosa accadrà?

Anticipazioni Beautiful, puntate marzo: Ivy e Liam vicini, Caroline innamorata di Ridge?

Rapporto pericoloso quello che nascerà nelle prossime puntate di Beautiful in onda a marzo. Caroline inizierà ad essere confusa dal lavoro con Ridge e, addirittura, fantasticherà su di lui. Ridge, dal canto suo, chiarirà la sua posizione con Katie, dicendole che vuole solo sfruttare Caroline per metterla contro Rick e fare in modo che Eric ceda a lui la compagnia. Ma, inaspettatamente, anche Forrester comincerà ad essere attratto da Caroline e tra i due ci sarà un bacio focoso proprio quando la Spencer e Ridge s'incontreranno per mettere fine alla loro collaborazione. Già sappiamo che questa vicenda terrà banco per molto tempo e ne vedremo delle belle.

Altri due personaggi molto importanti che vedremo sempre più centrali saranno Ivy e Liam (Scott Cliffton).

I migliori video del giorno

I due si lasceranno andare ad una tenera amicizia e Liam conoscerà anche il padre della ragazza e cioè John Forrester, il fratello di Eric. Questi si renderà conto di come Liam sia un bravo ragazzo e darà il suo ok alla frequentazione tra i due. Dunque, nuove coppie all'orizzonte per quanto riguarda Beautiful che nelle prossime settimane vedrà un vero e proprio rimescolamento delle carte capace di sconvolgere gli equilibri. La doppia programmazione della soap sta riducendo drasticamente la distanza temporale tra gli episodi americani e quelli italiani e questo permetterà di poter assistere a grandissime emozioni.