Pubblicità
Pubblicità

Ci siamo anche quest'anno è tutto pronto per la prima puntata del serale di Amici 14 di Maria de Filippi, che come ogni anno andrà in onda su Canale 5, ore 21: 15 sabato 11 aprile.

Amici un format consolidato da ormai 14 anni, che ogni anno riscuote sempre un grande consenso del pubblico giovane e meno giovane, ciò dato dal fatto che con Amici, si dà spazio ed opportunità concrete ai giovani che vogliono emergere nel mondo della musica e dello spettacolo.

Amici 14: ritorno di Anbeta e il super ospite Roberto Saviano

Da sabato 11 inizia l'avventura del serale per i ragazzi della 14° edizione, con un grande ritorno della ballerina Anbeta Toromani, approdata alla trasmissione di Maria De Filippi nel 2002, che la vide come seconda classificata, sarà l'insegnante di Virginia e l'aiuterà a preparare una coreografia.

Pubblicità

Molta attesa c'è per il super ospite della prima puntata del serale ossia lo scrittore Roberto Saviano.

Amici 14 le prime sfide: ecco le squadre e successo social

Pronti ed entusiasti siamo pronti a seguire le nuove sfide tra le squadre in gara, ossia quella bianca e quella blu, che nello specifico sono capitanate dai direttori artistici Emma e Elisa, affiancati dai professori della scuola di Amici. Ogni squadra è composta da sei ragazzi, ossia tre ballerini e tre cantanti. Nello specifico costituiscono:

  • la squadra bianca capitanata da Emma: i ballerini Klaudia, Christian e Shaila; i cantanti Valentina, Davide e il rapper Briga;
  • la squadra blu capitanata da Elisa: i ballerini Giorgio, Virginia e Michele; la cantante Paola, il cantautore Luca e la band The Kolors.
Il programma di Amici inoltre riscuote un enorme successo anche sui social, con numerosi seguaci e commenti, sia sul profilo ufficiale di Facebook sia di Twitter, oltre che su Instagram e Witty Tv che segue 24 ore su 24 i ragazzi durante il programma. Inoltre anche noi di BlastingNews, seguiremo le avventure dei ragazzi di Amici 14, pertanto vi consigliamo di premere il tasto segui in alto a sinistra, per essere costantemente aggiornati.