Continuano le ipotesi sulla sospensione clamorosa di Fabio e Mingo, i due storici inviati pugliesi di Striscia la Notizia. La faccenda sta assumendo proporzioni sempre più grottesche, il caso è ormai sulle cronache di tutti i giornali, ma ancora non si conoscono i motivi di questo allontanamento, tanto che le ultime news parlano di pochade, uno scherzo di Antonio Ricci, vediamo perché.

Striscia la Notizia: news sulla sospensione di Fabio e Mingo

Il popolo del web e gli affezionati estimatori della coppia di inviati non si danno pace, vogliono sapere cosa hanno combinato Fabio e Mingo per aver scatenato un tale vespaio.

Ebbene, il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni è andato dai diretti interessati per capire quali sono le ragioni che stanno dietro a questo strano caso. I due, intervistati separatamente, hanno dato le stesse risposte, entrambi si dichiarano totalmente ignari delle accuse che gli sono state mosse, cascano dalle nuvole e stanno cercando da ormai una settimana un contatto con Antonio Ricci, per il momento irraggiungibile in tutti i modi. A questo punto, aggiungono i due, non escludono che si tratti di uno scherzo da parte di quel mattacchione dell'ideatore di Striscia. La domanda però nasce spontanea, uno scherzo ai danni di chi? Dei telespettatori che da giorni attendono un chiarimento sulla vicenda, o dei poveri Fabio e Mingo che stanno comunque vivendo giorni di grande apprensione per un attacco che al momento li vede in balia di ogni ipotesi possibile e immaginabile?

Nelle ultime ore infatti anche le ipotesi più convincenti sembrano cadere, come quella della querela da parte dell'Asl di Pescara che, secondo alcuni, non ci sarebbe mai stata, oppure come quella del litigio interno alla coppia stessa per intromissione della nuova moglie di Mingo. Per non parlare delle bufale mostruose inventate dal popolo dei social a proposito di partite di droga e giri di prostituzione gestiti dai due inviati.

Spunta infine una nuova freddura di genere politico, i due sarebbero stati allontanati perché grillini, bufala che può servire da attacco al Movimento 5 Stelle, famoso ai detrattori per le sue teorie complottiste. Si è trattato dunque davvero di grande bufala con Fabio e Mingo ignare vittime? Al momento pare proprio di sì, ma in tutto questo Striscia la Notizia cosa ci avrebbe guadagnato?

Ebbene, stando ai dati auditel degli ultimi giorni, il tg satirico di Canale 5 è finalmente riuscito a scalzare Affari Tuoi dall'access time serale. A quanto pare, ogni mezzo è lecito per ottenere lo scopo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!