Marco Mengoni è uno dei cantanti di maggior successo degli ultimi anni, e le sue canzoni sono ai vertici di tutte le principali classifiche. Dai primi esordi, la sua ascesa è stata inarrestabile, conquistando il cuore di milioni di ascoltatori, che lo seguono costantemente. Questa sera, insieme a numerosi colleghi, sarà ospite ai Wind Music Awards, insieme ai The Kolors di Antonio Slash, band di successo che ha raggiunto la prossima finale del programma Amici di Maria De Filippi. L'evento è in programma all'Arena di Verona, e sarà trasmesso da Rai Uno. Successivamente, il 12 luglio, si esibirà a Lugano, in Svizzera, concerto riservato ai soli vincitori di un concorso in internet.

I primi passi nel mondo della musica

Marco nasce nel dicembre 1988 in provincia di Viterbo, e fin da piccolo inizia a interessarsi di musica, tanto che a solo 14 anni, s'iscrive a una scuola per l'apprendimento delle tecniche di canto. In seguito al trasferimento a Roma, Mengoni muove i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo, facendo conoscere la sua musica nei piano bar ed esibendosi nei matrimoni. Il suo primo vero successo arriva nel 2009, grazie alla vittoria nel talent show di Rai Due, "X Factor", che gli permette di firmare il suo primo serio contratto con la casa discografica Sony Music.

Prima partecipazione a Sanremo

Nel 2010 arriva la sua prima partecipazione al Festival di Sanremo, nella sezione Artisti, dove conquista il "Premio della critica" con la canzone "Credimi ancora", con la quale ottiene il terzo posto.

Sempre nello stesso anno pubblica "Re Matto", suo secondo lavoro discografico, che raggiunge il primo posto nella classifica di vendite FIMI, mantenendola per circa un mese. Grazie a quest'album, ottiene due Wind Music Awards e la nomina come "Best Italian Acr" ai MTV Europe Awards.

In seguito, inizia la collaborazione con il maestro Lucio Dalla, con il quale avvia il "Tour 2.0" e pubblica l'album "Meri Luis", con il quale si aggiudica il primo disco d'oro. Insieme a numerosi altri artisti, il  24 dicembre del 2011, partecipa al Concerto di Natale, trasmesso sulle reti Rai. L'anno successivo lo vediamo impegnato nel doppiaggio di "Once-ler", personaggio del film "Lorax-Il Guardiano della foresta". Contemporaneamente, sempre nel 2012, pubblica l'album "Dallinferno", suo terzo lavoro che ottiene un enorme successo di ascolto e di vendite.

La consacrazione al Festival di Sanremo

Il 2013 è l'anno che lo vede trionfare al Festival di Sanremo con la canzone "L'essenziale", composta con la collaborazione di Roberto Casalino e Francesco De Benedettis.

Nello stesso anno, e con lo stesso brano, si classifica sesto all'Eurovision song contest, e pubblica l'album "Pronto a Correre", lavoro eseguito con la collaborazione di Ivano Fossati, Gianna Nannini e Cesare Cremonini, che ottiene la sua prima nomination ai World Music Awards 2013.

L'anno successivo produce per il mercato spagnolo, paese dove vanta numerosi FANS, l'album "Incomparable", riadattando in spagnolo il suo precedente lavoro "L'Essenziale". Nel mese di novembre dello stesso anno esce il singolo"Guerriero", propedeutico all'album "Parole in Circolo", che pubblica nel gennaio 2015. Questo suo ultimo lavoro ottiene il disco d'oro in una sola settimana di vendite, mentre nella seconda settimana vince il disco di platino, consolidando il suo grandissimo successo, che l'ha reso, oltre che molto famoso nel nostro paese, uno dei cantanti italiani più conosciuti e seguiti all'estero.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!