Abbiamo conosciuto Valeria Ancona come corteggiatrice di Andrea Cerioli a 'Uomini e donne'. Durante il programma di Maria De Filippi si era fatta apprezzare dal pubblico, finché in un'esterna, stizzita dal comportamento del tronista bolognese, decise di andare via. Da quel giorno molti hanno sperato di rivederla tra le dodici tentatrici di 'Temptation Island 2'. In un'intervista concessa al blog di 'IsaeChia.it' ha detto la sua sui protagonisti di questa seconda edizione del reality dei sentimenti che in un mese di convivenza ha imparato a conoscere bene. Valeria afferma di non avere rimpianti per il per percorso condotto a 'Temptation Island'.

Durante quest'esperienza ha voluto intendere il ruolo di tentatrice non come colei che deve per forza porre fine ad un rapporto, anche se avrebbe potuto fare come le altre e 'giocare' di più, ma forse questo diverso approccio è dovuto solo al fatto che nessuno all'interno del programma la interessava o e stato interessato a lei, dice.

La sua opinione sugli altri concorrenti

Di Aurora Betti dice che al momento della separazione con Gianmarco Valenza nei suoi occhi non c'era amore, perciò si aspettava che si sarebbero lasciati, anche se si dispiace per Gianmarco che Valeria chiama 'suo figlio', perché Aurora aveva notato una somiglianza con la madre dell'ex fidanzato. Poi parla dei colleghi tentatori, di Giorgio Nehme dice che ha fatto solo il suo gioco: 'ha puntato la sua preda e…', mentre di Marta Krevsun pensa che non abbia un vero interesse per Mauro Donà e si dispiace nel vedere l'uomo perdersi dietro la tentatrice di origini ucraine.

Da quello che ha visto e sentito da Mauro a Temptation, si sorprenderebbe di vederlo ancora accanto alla fidanzata Isabella Falasconi. Per quanto riguarda Amedeo Andreozzi, la farmacista siciliana pensa che sia una persona molto intelligente, un calcolatore: 'ha giocato dall'inizio alla fine!', dice Valeria.

Emanuele D'Avanzo invece nelle ultime puntate si è un po' perso, ora è curiosa di assistere al confronto con la fidanzata Alessandra De Angelis: 'Nonostante i suoi 20 anni è molto matura', dice e ha apprezzato il suo modo di ragionare. Per quanto riguarda Dario Loda ha avuto modo di conoscerlo in un'esterna non andata in onda.

Valeria afferma che durante l'esterna lei e Dario hanno chiacchierato amichevolmente: 'Non ho mai messo in dubbio il suo amore per Claudia Merli'.

Lei e Salvatore si sono ignorati

Ma veniamo a Salvatore Di Carlo. Per Valeria Ancona era come se nel villaggio ci fossero 5 fidanzati e non 6. La ragazza racconta che lei e Salvatore avevano avuto uno scontro sui social. Tutto era nato da un giudizio espresso dalla farmacista sui famosi 'risvoltini' del fidanzato della Cilia. Da lì in poi sono cominciati gli insulti e le insinuazioni, soprattutto dopo che le fan di Salvatore avevano capito chi fosse: 'Sono stata definita anche cessa da lui stesso', dice. Valeria pensa che un personaggio pubblico debba saper accettare le critiche come gli elogi.

Al di là di questo fatto per Valeria probabilmente lei e Salvatore si sarebbero ignorati comunque visto che Teresa Cilia non aveva molto gradito gli apprezzamenti che Salvatore le aveva fatto durante 'Uomini e Donne'. Per evitare situazioni imbarazzanti Valeria aveva tentato di avere un dialogo con Salvatore, tentativo andato a vuoto:'ma pazienza, vivo bene lo stesso'.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Temptation Island
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!