Terzoappuntamento con la fiction Questo è il mio paese, miniserie tv in 6 episodi diretta da Michele Soavi. Le anticipazioni ci portano alla 3° puntata che andrà in onda il 16 novembre in prima serata su Rai 1. Gli ascolti del debutto sono stati ottimi, la curiosità di vedere Michele Placido con sua figlia Violante nello stesso film era indubbiamente forte, ma ora la vera sfida è vedere se il trend verrà confermato.

Anticipazioni fiction Questo è il mio paese: trama terzapuntata

Anna è arrivata nel paese natio ed è stata subito coinvolta nella vita politica del luogo, prima come vicesindaco di Calura, poi assumendo la carica ufficiale di sindaco in seguito al malore che ha colpito la sua amica Emilia.

Appare chiaro fin dalle prime battute che, per la nostra protagonista, la situazione non è facile, ma presto con determinazione e talento riuscirà ad attuare una vera e propria rivoluzione. Nella prossima puntata in onda il 16 novembre su Rai 1 Anna si troverà a confrontarsi però anche con i suoi problemi personali dovuti alla sua burrascosa relazione con il marito Lorenzo. Intanto, c’è nuovamente caos in paese per la situazione degli extracomunitari che chiedono il pagamento per la raccolta delle arance. Grande tensione tra i Malorni i quali hanno saputo delle intenzioni dei lavoratori di iniziare uno sciopero e minacciano di passare addirittura alla violenza. Si passa poi alla vicenda di Said.

L’uomo è disperato poiché gli è stata appena rapita la figlia.

Le anticipazioni della terzapuntata di Questo è il mio paese proseguono con Said che chiede aiuto ad Anna, ma la situazione è davvero particolare, molto probabilmente riguarda il suo passato ed ora teme che ci possano essere ripercussioni anche sull’altro figlio.

Decide quindi di lasciare il bambino al sindaco per essere sicuro che non gli venga fatto del male. Said sparisce, forse per risolvere una volta per tutte la situazione e recuperare la figlia. Intanto, in paese iniziano le ricerche per ritrovarlo. Anna continua la sua lotta contro la criminalità e si batte in difesa degli oppressi.

La fiction sta facendo parlare di sé, anche perché il tema degli extracomunitari nel nostro paese è molto sentito e la scelta di schierarsi dalla loro parte è molto coraggiosa anche perchè rischia di essere molto impopolare. Per rimanere aggiornati sulle prossime news vi invitiamo a cliccare il tasto Segui in alto a sinistra.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!