C'è grande attesa per l'inizio della quarta stagione di The Voice of Italy, il talent musicale di Rai2 che, fin dalla sua prima apparizione sul piccolo schermo, ha conquistato milioni e milioni di telespettatori grazie al suo format unico e coinvolgente. Non c'è da stupirsi quindi che l'annuncio dei nuovi coach del programma abbia destato fin da subito molte opinioni, e polemiche. Sopratutto da parte dei "fedelissimi" che proprio non se ne fanno una ragione a non rivedere più Noemi, Piero Pelù e J-Ax seduti sulle poltrone rosse.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

 

Annunciati i nuovi coach di The Voice of Italy ed è subito polemica

Si sa: squadra vincente non si cambia. Evidentemente, non la pensano allo stesso modo i produttori del fortunato talent musicale che da marzo 2016 tornerà a farci compagnia su Rai2.

Già l'annuncio di una possibile lite, a detta dei rumors, tra lo zio J-Ax e i produttori del programma, aveva destato non poca confusione tra i telespettatori. Ma ora che The Voice of Italy ha ufficialmente annunciato i quattro nuovi coach, le polemiche non hanno tardato ad arrivare! Sulle poltrone rosse ci saranno Raffaella Carrà, Max Pezzali, Emis Killa e Dolcenera. Inutile sottolineare che appena l'annuncio è stato postato su Facebook nella pagina ufficiale del programma, il pubblico si è scatenato in commenti non certo positivi. Alcuni spettatori annunciano che si rifiuteranno di guardare il programma, altri lo faranno semplicemente per curiosità in attesa del fallimento. Altri, i più cattivelli, sostengono che i nuovi giudici non sono "cantanti". Tutte queste polemiche aumenteranno gli ascolti, oppure porteranno al fallimento di The Voice of Italy?

Francesco Facchinetti dice la sua sul programma e sui nuovi giudici

Anche con la terza edizione non erano mancate le polemiche.

I migliori video del giorno

All'annuncio che la quarta poltrona dei coach sarebbe stata occupata da Roby e Francesco Facchinetti, padre e figlio, il pubblico aveva strabuzzato gli occhi per lo stupore, e alcuni per lo sdegno. Ma sono bastate le prime puntate delle audizioni al buio per far ricredere tutti sul Team #Fach, diventato indispensabile per la riuscita del programma. Come vincitori della terza edizione grazie al talento di Fabio Curto, Francesco Facchinetti ha subito detto la sua riguardo l'annuncio dei nuovi coach di The Voice of Italy con un lungo commento postato proprio sulla pagina di Facebook del programma: "Io e mio padre non siederemo su quelle sedie rosse ma siamo sicuri che sarà comunque un grande spettacolo. Ringraziamo tutti per l’esperienza immensa che ci è stata data nell’ultima edizione - scrive - In fine un in bocca al lupo a Raffaella, Dolcenera e Max e ci tengo personalmente a fare un abbraccio immenso al mio fratello di vita Emiliano! Forza."

Team #Fach: ci sarà il grande ritorno dei coach vincitori della terza edizione?

Al pubblico oramai non resta che rassegnarsi all'idea di non vedere i propri beniamini nella nuova edizione di The Voice of Italy e attendere l'inizio della quarta edizione di The Voice of Italy per scoprire se Raffaella Carrà, Emis Killa, Max Pezzali e Dolcenera saranno in grado di far cambiare idea ai fedelissimi del talent musicale.

Intanto, Francesco Facchinetti, lascia aperto uno spiraglio di speranza, e sulla sua pagina Facebook, oltre a ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto il Team #Fach durante la terza edizione del programma, si sbilancia scrivendo: "Tranquilli che il Team Fach ritornerà presto a #Tvoi…forse…" Ci dobbiamo credere?