Annuncio
Annuncio

Nonostante la sua ancora giovane età, Alessia Marcuzzi può già essere considerata un volto storico delle reti Mediaset. Quarantatre anni portati splendidamente, la conduttrice romana ha esordito sulle reti di Telemontecarlo (oggi La7) nel lontano 1991, appena diciannovenne. Dopo tre anni è approdata su Raidue, ne "Il Grande gioco dell'Oca", per poi passare definitivamente a Mediaset nel 1995, diventando molto popolare grazie alla conduzione della trasmissione ''Colpo di fulmine". Dopo diversi anni su Italia Uno, è passata stabilmente su Canale 5, diventando altresì conduttrice del Grande Fratello.

Non mancano nel suo curriculum anche esperienze cinematografiche, in ben quattro film, tra cui spicca "Il mio West" di Giovanni Veronesi.

Annuncio

Una sorta di spaghetti western nel quale ha lavorato al fianco di Leonardo Pieraccioni e del grande David Bowie. In un'intervista a "Il Fatto Quotidiano" ha raccontato tutta la sua vita con vari aneddoti, tra cui il presunto avvistamento di un Ufo.

Alessia Marcuzzi e l'Ufo

Alessia Marcuzzi asserisce di aver visto un UFO all'età di quattro anni. Racconta che era con la sua bisnonna al mare, quando ad un certo punto ha notato un ''disco volante attraverso il vetro della finestra''. Naturalmente nessun adulto allora l'ha creduta, archiviando il tutto come una semplice suggestione o fantasia di una bambina. Così come oggi amici e familiari la prendono ancora in giro, romanzando il tutto e facendosi insieme molte risate quando ricordano quell'aneddoto.

Annuncio
I migliori video del giorno

Noto ufologo parla di numerose segnalazioni in quella zona

Eppure, un fondo di verità potrebbe esserci. La Marcuzzi infatti, ricorda come un noto ufologo abbia riferito di come, proprio nella zona tra Anzio e Nettuno, a metà degli anni '70, ci siano stati molti avvistamenti. Come tempistica, dunque, ci siamo. Essendo la conduttrice del '72, il fatto da lei riportato è successo nel 1976. Ma questo evidentemente non basta come prova e nemmeno per convincere gli scettici. Invece per i fan, Ufo o non Ufo, cambia poco: continueranno ugualmente a stimarla e a vedere le sue trasmissioni.