Annuncio
Annuncio

La bella showgirl argentina, Belen Rodriguez, ormai è da tempo sulla bocca di tutti. Purtroppo, le notizie che circolano su di lei non sono mai banalità, anche se, parecchi giornalisti ci marciano pubblicando tante bufale. Tuttavia, una notizia su tutte tiene banco ormai da qualche mese: Belen e Stefano De Martino si sono lasciati per davvero? Questa è la domanda che molte persone si pongono. Però, proprio in queste ore nel web circola una nuova notizia clamorosa su Belen e Stefano: infatti, la coppia si sarebbe messa d'accordo per far credere in una loro rottura, forse per lanciare nel modo migliore Pequenos Gigantes? La cosa sembra al quanto assurda, ma proviamo a raccontare meglio la possibile situazione.

Annuncio

Belen e Stefano, accordo per una finta rottura?

Come anticipato a inizio articolo, pare che tra la coppia sia tornato il sereno: visto che dietro alla fine della relazione sentimentale tra Belen Rodriguez e il marito Stefano De Martino ci sia stata solo una piccola crisi, ingigantita dai due per far parlare di loro, ma soprattutto per lanciare al meglio il loro programma, Pequenos Gigantes. Infatti, nella prima puntata andata in onda la scorsa settimana, le frecciatine tra Belen e Stefano non sono passate inosservate al pubblico da casa. 

La pace definitiva potrebbe avvenire a C'è posta per te

In molti vogliono che la coppia faccia pace e ritorni insieme. Infatti, (sempre se si trattasse di una messinscena della coppia) la comunicazione clamorosa dovrebbe avvenire proprio nel programma ''C'è posta per te'' condotto da Maria De Filippi.

Annuncio
I migliori video del giorno

 Questa notizia sarà vera o semplicemente è la classica bufala che circola nel web? Per ora non possiamo saperlo, quindi non ci resta che aspettare le prossime puntate di ''C'è posta per te'' per scoprire finalmente se Belen e Stefano ritorneranno insieme. Per concludere, se volete rimanere aggiornati sulle vicende di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, vi invito a cliccare il tasto "Segui" in alto, appena sopra il titolo di questo articolo.