Annuncio
Annuncio

Quando a Puente Viejo giungerà la misteriosa lettera di Pilar, la presunta donna amata da Tristan (Alex Gadea) a Cuba, succederà un pandemonio. Gli eventi si susseguiranno l'uno all'altro, senza lasciarci nemmeno il tempo di riprenderci. Preparatevi quindi a delle puntate ad altissima tensione. Vediamo cosa ci raccontano le prime anticipazioni del Segreto a riguardo.

Il Segreto: Francisca sa tutta la verità su Pilar e Tristan

Ebbene sì, la signora Montenegro è a conoscenza di tutta la verità (avevate forse qualche dubbio?) in merito alla presunta relazione tra Tristan Castro e Pilar. La situazione però, è più complicata di quanto si possa pensare. Tutto sarà più chiaro dopo la partenza di Gonzalo per Cuba dove, guarda caso, questa fantomatica Pilar si farà alquanto desiderare, adducendo scuse continue e poco plausibili.

Annuncio

Gonzalo continuerà nel suo intento, fino a quando la situazione precipiterà (di questo ne parleremo a breve, con le prossime anticipazioni della soap). 

Il Segreto puntate spagnole, anticipazioni: la Montenegro nasconde la verità a Bosco

La lettera indirizzata a Tristan non è l'unica. Dalle anticipazioni del Segreto, sappiamo che Bosco si insospettirà parecchio, vedendo Francisca preoccupata e in agitazione. Approfittando della sua assenza, si recherà nello studio e qui farà una scoperta che lo sconvolgerà. Francisca Montenegro ha nascosto una intera pila di missive indirizzate al figlio Tristan, che appartengono a Pilar. Il mistero si infittisce: come mai Francisca non ha mai detto nulla in merito a questa vicenda? E perché ha deciso di escludere Bosco, visto che lo considera un figlio? Bosco penserà a lungo su cosa fare: da una parte vorrebbe dire la verità ad Aurora e Gonzalo in merito al padre, ma dall'altra non vuole tradire la fiducia di Francisca.

Annuncio
I migliori video del giorno

Che cosa deciderà di fare? Le anticipazioni della soap preannunciano un grande colpo di scena a riguardo, in quanto il ragazzo potrebbe ascoltare la sua coscienza e andare pericolosamente contro la Montenegro...