Forse sarà l'estate o, forse, sarà semplice voglia di esibizionismo, sta di fatto che sempre più personaggi famosi stanno postando sui propri account social foto senza veli. Una tendenza che sta colpendo trasversalmente uomini e donne famose, che su Facebook, Twitter e Instagram non smettono di dilettare i propri follower con foto che lasciano ben poco all'immaginazione. Da Vittorio Sgarbi, a Belen Rodriguez, passando per il cantante Povia, fino ad arrivare alla star internazionale Kim Kardashian, i social network sono stati invasi da post che ritraggono questi personaggi come mamma li ha fatti.

Pubblicità
Pubblicità

Scatti birichini molto apprezzati dai fan di Kim e Belen, mentre nel caso di Sgarbi e Povia le foto in questione hanno suscitato commenti molto ironici e irriverenti. L'unica certezza è che il 'nude look' da social fa parlare, genera interesse, fa notizia. Dunque, è diventato quasi una specie di rito di iniziazione, un diktat tacitamente imposto per far parlare di sé o per deliziare il desiderio voyeuristico dei propri follower.

Pubblicità

Da Sgarbi a Belen, tutti senza veli

Quest'escalation di nude look è stata inaugurata da Vittorio Sgarbi che sul proprio account Facebook ha postato, il 29 aprile scorso, una foto in cui è disteso su un divano completamente nudo. Il post è accompagnato dalla scritta estremamente esplicativa, 'Immotus nec iners'. Dopo Sgarbi è stata la volta della showgirl Belen Rodriguez e del cantante Povia che sempre sui propri profili social hanno postato foto senza veli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Belen Rodriguez

Belen ha pubblicato la foto birichina il 10 giugno ed è stato subito un plebiscito di condivisioni e di like, perché la Rodriguez è una bella ragazza è certi scatti giustamente può permetterseli.

Invece, Povia ha postato la foto sabato 11 giugno e l'esito è stato ben diverso. Il cantante, infatti, ha ricevuto molte critiche perché nel post compare la scritta per 'risvegliare i ritardati' che non è stata compresa appieno.

Dunque, con esiti ben diversi, in tutti e tre i casi si è parlato e discusso ampiamente dello scatto in questione, segno evidente che il nudo ancora oggi non è percepito come qualcosa di naturale, bensì come qualcosa di scandaloso che inevitabilmente suscita attenzione, polemiche e critiche. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto