Da lunedì 12 settembre su Rai Uno in prima serata andrà in onda la prima puntata della nuova mini serie televisiva "Catturandi - Nel nome del Padre" diretta da Fabrizio Costa. Sono sei in tutto le puntate in cui assisteremo alla dura lotta tra Stato e mafia. Tutto girerà intorno alla squadra guidata da Palma Toscano (Anita Caprioli), che ha come compito quello di catturare Natale Sciacca (Vincenzo Amato), ovvero l'ultimo capo della più potente organizzazione criminale del mondo, il tutto ambientato a Palermo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Tante sono le sfumature della fiction, in particolare al centro dell'attenzione ci sarà più volte un grande segreto che colpisce la Toscano, una ferita che non si è mai rimarginata ma che soprattutto continua ancora a condizionare la sua vita.

Il telespettatore pare che non dovrà dare proprio tutto per scontato in quanto diversi sono i personaggi che avranno ben due facce. Oltre ad Anita Caprioli e Vincenzo Amato, nel cast vi sono Alessio Boni nel ruolo di Tito Vergani, un banchiere con tanti segreti, Marta Gastini invece sarà la figlia Alina, Massimo Ghini nel ruolo del vicequestore Valerio Vento e infine Leo Gullotta che interpreterà Ruggero Mazzamuto, un avvocato. La nuova mini serie "Catturandi - Nel nome del Padre" che verrà trasmessa in prima serata su Rai Uno si prospetta ricca di colpi di scena e intanto ecco che già giungono le anticipazioni riguardanti la prima e la seconda puntata. 

Palma Toscano continuerà la sua caccia nei confronti di Sciacca 

Da lunedì 12 settembre prenderà inizio la nuova fiction su Rai Uno che ci farà compagnia durante questo autunno.

I migliori video del giorno

Durante il corso della prima puntata di "Catturandi - Nel nome del Padre", secondo quanto rivelano le anticipazioni, la squadra Catturandi arriverà ad un passo dalla cattura del latitante Sciacca, ma dovranno accontentarsi di arrestare il suo vice ovvero Toni Cannizzaro. Per Palma Toscano questa sarà una grande delusione, in quanto scopriremo che la donna è impegnata nella cattura dell'uomo da moltissimi anni. E mentre la caccia continuerà, ecco che a capo della squadra arriverà Valerio Vento. 

Martedì 13 settembre andrà in onda sempre in prima serata su Rai Uno, la seconda puntata della fiction in cui assisteremo alla continua ricerca di Sciacca. Quest'ultimo intanto mentre si troverà nel suo nascondiglio ordinerà una ritorsione nei confronti di Cannizzaro che parlerà in pubblico contro la mafia, e inizierà a guardare con altri occhi Maria Catena. Nel frattempo Palma e Aiello riusciranno ad evitare il rapimento di Alina, la figlia di Tito.