Gianluca Semprini debutta su #Rai 3, martedì 6 settembre, con "Politics - tutto è politica", il nuovo talk show di approfondimento politico voluto da Daria Bignardi. Di fatto, questo programma, sostituisce "Ballarò", andato "in pensione" tra mille polemiche. Ma chi è Semprini? Ben poco si sa di questo giornalista, per cui, la stessa Bignardi, ha speso parole importanti.

Giornalista Sky e scrittore

Gianluca Semprini, romano, classe 1970, inizia a a lavorare nel mondo della comunicazione presso la radio. Successivamente sbarca in tv, lavorando sia per Sky Italia che per Sky Tg 24. Più che come giornalista televisivo, però, è conosciuto per i suoi libri inchiesta.

Soprattutto due hanno fatto scalpore entrambi incentrati sulla strage di Bologna e sull'ex terrorista Luigi Ciavardini. In tv lo si è visto spesso in quest'ultimo periodo perchè è stato lui a moderare i dibattiti politici dei candidati sindaco di Roma. 

L'endorsement di Daria Bignardi

Alla presentazione di "Politics - tutto è politica", #Daria Bignardi ha usato parole importanti per descrivere Gianluca Semprini. A precisa domanda sul fatto che il neo conduttore Rai potesse essere il nuovo Vespa, la direttrice di Rai 3 ha risposto con un convinto "Perchè no". Dal canto suo, Semprini ha dichiarato che non si farà "mettere in mezzo" e che non si riuscirà a dargli una connotazione politica. Ha, infatti detto di non essere schierato politicamente. Ha evitato pure la polemica sul contratto a tempo indeterminato ottenuto dalla Rai.

I migliori video del giorno

Era lo stesso che aveva a Sky, con un compenso lordo di 150.000 euro annui. 

Cos'è Politics?

"Politics - tutto è politica" sarà un programma di 90 minuti in cui Semprini, ospiterà ogni volta un politico in un dibattito che vedrà coinvolto anche il pubblico. Oltre alle domande del giornalista, ci saranno, infatti, quelle della gente da casa che arriveranno tramite facebook e twitter. Nella prima puntata saranno ospiti il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, e il vice presidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio. L'appuntamento è per ogni martedì sera alle 21 su Rai 3, per quarantadue settimane.   #Televisione