Ieri giovedì 8 settembre è andata in onda la seconda puntata di Un Medico in Famiglia 10. Sui social network i fan sono in rivolta. In tanti infatti non hanno digerito il fatto che Anna possa non essere figlia di Lele Martini, dopo la rivelazione di Valerio, il quale con una lettera ha fatto intendere chiaramente di essere lui il padre di Anna, anche se con un ritardo di quasi venti anni. Ma sono i rischi del mestiere, voi direte. Va da sé che perdere, tra virgolette, Anna sarebbe per tutta la famiglia una sconfitta clamorosa. 

Il programma

La replica di Un medico in famiglia 10 della seconda puntata di ieri 8 settembre è disponibile su Rai Tv alla sezione Rai Replay fino a giovedì prossimo.

Sul sito ufficiale della serie tv invece resterà disponibile anche nel corso dei prossimi mesi. Se volete vederla in streaming potete comunque scaricare l'app Rai Tv per smartphone e tablet. L'applicazione, ricordiamo, è gratuita e non richiede alcun abbonamento né la sottoscrizione di un servizio da parte nostra. 

Sempre sui social è scoppiata la bagarre circa la vera età di Anna. In tanti infatti si sono lamentati del fatto che la figlia di Lele fosse all'università già lo scorso anno, dopo la sua partenza per Londra, e dunque il fatto che soltanto quest'anno abbia 18 anni è in realtà un paradosso di difficile risoluzione. In che modo gli autori risponderanno alle domande, a volte anche un po' irriverenti, del pubblico dei social? Lo scopriremo a breve. 

Ha raccolto grandi consensi invece la figura di nonno Libero, il nonno d'Italia, il vero e proprio simbolo della serie tv.

I migliori video del giorno

Nelle ultime ore sta circolando una voce che lo vorrebbe morto alla fine della decima stagione. Si tratta in realtà di anticipazioni false, soltanto speculazioni all'indomani di un'intervista dove ha candidamente affermato che nonno Libero non può essere immortale e che sarà impossibile che rimanga anche nelle future stagioni, future perché difficilmente Un medico in famiglia si fermerà alla decima stagione. 

Ricordiamo che la terza puntata andrà in onda non mercoledì ma giovedì prossimo, il giorno 15, per poi bissare la programmazione al giovedì anche con la quarta puntata il giorno 22, e così via, tornando dunque alla "normalità" e scontrandosi direttamente con Squadra Antimafia 8, la nuova stagione che è ripartita ieri sera in prima serata su Canale 5 e che vedrà l'assenza ricordiamo di Domenico Calcaterra e Rosy Abate. Per avere tutte le ultime anticipazioni sulle coppie nuove di Un medico in famiglia cliccate Segui in alto a destra.