Le anticipazioni del programma #Uomini e donne trono Over rivelano che c'è stata una accesa lite tra l'opinionista Tina e Gemma. La registrazione del programma inizia come al solito con il video del riepilogo delle puntate precedenti e il solito sfogo di Gemma del dopo puntata. Entra Gemma in studio vestita di rosso fiammante e comincia immediatamente a litigare con Tina a causa di una intervista fatta da quest'ultima. Infatti l'opinionista avrebbe dichiarato che Gemma sarebbe tutta rifatta. In studio, Tina non nega di aver detto ciò, affermando che molte persone la fermano per strada e incuriosite le fanno domande sulla naturalezza di Gemma.

La lite si fa sempre più accesa tra le due donne, ma la Cipollari esce un attimo dallo studio per rientrare con le mani legate, affermando che così potrà finalmente solo parlare. 

La storia tra Marco e Gemma

Durante la puntata precedente, Marco, dopo una lite con Gemma, decide di fare un nuovo tentativo con lei e la invita a cena. Dopo la puntata Gemma dice alla redazione che il modo con cui ha ricevuto l'invito non era di suo gradimento. La donna si aspettava un invito più affettuoso, magari accompagnato da un abbraccio. Marco invece dice alla redazione di non aver più voglia di andare a cena con Gemma, poiché trova la donna troppo impegnativa per lui, dato che sta sempre a sottolineare qualsiasi cosa lui faccia e non riesce a vivere questa conoscenza in modo naturale.

I migliori video del giorno

L'uomo è contento di non averle concesso nessun momento intimo, in quanto non è disposto a partecipare nella vita della donna. Entra in studio Marco che a sorpresa dice di essere andato a Torino per incontrare Gemma. La donna prende parola e sottolinea che l'incontro non è stato del tutto piacevole, in quanto Marco non è stato affettuoso nei suoi confronti. Gemma e Marco cominciano a litigare e l'uomo ha quasi uno svenimento. Marco cerca di spiegare le motivazioni per cui anche durante quell'incontro non l'ha baciata. Gemma decide di concludere la loro frequentazione e aggiunge di essere disgustata dall'atteggiamento dell'uomo.