Il "Grande Fratello VIP" ha dimostrato di essere con questa prima edizione molto scoppiettante. Abbiamo assistito alla forte discussione tra Giulia De Lellis e le Mosetti, e ora ad attirare l'attenzione sono altre due donne dal carattere molto forte, ovvero Valeria Marini ed Elenoire Casalegno. Le due sono state protagoniste di una violenta lite all'interno del "Grande Fratello Vip" in cui sono volate parole offensive e i toni erano molto alti

Marini vs Casalegno: due forti caratteri a confronto

A scatenare il litigio tra Valeria Marini ed Elenoire Casalegno al "Grande Fratello Vip" è stato un semplice scolapasta. Un futile fraintendimento che però ha generato una discussione molto accesa.

Ad iniziare lo scontro pare sia stata la Casalegno che avrebbe richiesto con un tono piuttosto alto a Valeria di stare più attenta e di porgerle lo scolapasta. La Marini, che da poco ha anche avuto un duro scontro con Mariana Rodriguez, avrebbe risposto a tono alla coinquilina dando vita così ad un litigio senza fine. Valeria non l'ha presa molto bene, tanto che ha preferito non mangiare e ritirarsi in giardino a piangere.

La Casalegno si è poi sfogata con Stefano Bettarini e con Gabriele Rossi, a cui avrebbe ribadito le sue idee riguardo il comportamento della Marini. Secondo Elenoire, sarebbe Valeria la calcolatrice e non Mariana.

I migliori video del giorno

E ancora, la Casalegno afferma che secondo lei la rivale starebbe ultimamente vacillando, tanto che il pubblico lo ha capito e l'immunità gliela avrebbe data alla Ciociara (che invece è diventata la prima finalista del "Grande Fratello Vip" ma gli altri concorrenti ancora non lo sanno). Elenoire inoltre dichiara di non avere affatto paura di andare contro la Marini. Intanto anche Valeria ha avuto bisogno di sfogarsi e ammette di essere rimasta davvero molto male del comportamento tenuto dalla Casalegno. La showgirl non avrebbe affatto apprezzato i toni tenuti negli ultimi giorni da Elenoire nei suoi confronti. Nel frattempo però pare che Valeria continui a dare spiegazioni di quanto accaduto agli altri coinquilini e la Casalegno invece si è rifiutata di avere un confronto con lei.