Un'imitazione che ha rasentato la perfezione e che ha conquistato i giudici. Bianca Atzei ha vinto la settima puntata del Tale e Quale Show 2016 con una magistrale esecuzione del brano "Come saprei". La ventinovenne milanese non solo ha interpretato al meglio il grande successo di giorgia ma ha stupito anche per la somiglianza con la quarantacinquenne romana. Un'esibizione che ha convinto i tre giudici anche se con punteggi diversi. La prova di Bianca Atzei ha conquistato i consensi anche degli altri concorrenti in gara. Al termine della prova la fidanzata di Max Biagi ha sottolineato la soddisfazione per il risultato centrato. La ventinovenne non ha nascosto l'emozione ed ha affermato di essere a mille per essere riuscita a strappare i consensi dei giurati e del pubblico.

Il tweet di Gianluca Grignani

Bianca Atzei ha dedicato la vittoria della settimana puntata del Tale e Quale Show 2016 a Giorgia. La cantante ha spiegato che è grazie alla romana ha iniziato ad appassionarsi al canto. La ventinovenne ha incassato gli elogi via Twitter di Gianluca Grignani. Al termine della puntata Bianca Atzei ha festeggiato con Leonardo Fiaschi, Gabriele Cirilli e Deborah Iurato come ha "cinguettato" quest'ultima sul social network. Al secondo posto si è classificato Manlio Dovì con una toccante interpretazione di "Meraviglioso" di Domenico Modugno. Anche in questo caso l'artista è riuscito a mettere in difficoltà i giurati sia per l'esecuzione vocale che per la somiglianza. Terzo posto a pari merito per Deborah Iurato, in versione Antonella Ruggiero (Matia Bazar), e per il Mengoni proposto da Davide Merlini.

Attore nel mirino per l'ultimo posto a Papi

Come nelle precedenti puntate del Tale e Quale show 2016 non sono mancate critiche da parte dei seguaci della trasmissione televisiva.

I migliori video del giorno

In molti hanno apprezzato l'ottima performance di Silvia Mezzanotte che ha eseguito Wuthering Heights di Kate Bush. Stoccate sui social nei confronti di Claudio Amendola accusato di un esagerato accanimento nei confronti di Papi. Quest'ultimo aveva strappato applausi per la sua esibizione in versione Mick Jagger. Nonostante ciò l'attore romano ha collocato il conduttore all'ultimo posto della sua personale classifica. Papi ha incassato con la consueta ironia prima di ricordare ai presenti che il suo mestiere non è quello di cantante ed è chiaramente svantaggiato rispetto ad altri concorrenti. La prossima settimana il cinquantunenne milanese sarà impegnato nell'imitazione di Emma Marrone