Dopo il grande successo della prima puntata ecco che lunedì 28 novembre ritorna in onda su canale 5 la trasmissione Selfie - Le cose cambiano, il nuovo programma condotto da Simona Ventura e prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi. Come vi dicevamo il primo appuntamento della scorsa settimana ha registrato un ottimo asclto: più di 4 milioni di Italiani hanno seguito l'atteso ritorno in tv della Ventura con questo programma che in parte ricorda un po 'Il brutto anatroccolo'.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Grande successo per il ritorno di Simona Ventura

Cosa succederà nel corso della seconda puntata di Selfie? La trasmissione riuscirà a mantenere intatta la sua media di oltre 4 milioni di appassionati oppure gli ascolti cominceranno a calare? In attesa di scoprire quello che sarà il verdetto auditel dello show, vi diciamo che anche in questo secondo appuntamento con Selfie non mancheranno i colpi di scena e avremo modo di assistere ad una nuova rissa proprio come quella nata nel corso della prima serata tra Tina Cipollari e Gemma Galgani.

Spoiler Selfie: cosa accadrà nella seconda puntata

Nel dettaglio le antixipazioni sulla seconda puntata di Selfie del 28 novembre rivelano che in studio si presenterà anche la vincitrice dell'ultima edizione del Grande Fratello Vip, Alessia Macari, la quale chiederà aiuto ai mentori della trasmissione per riuscire a superare una delle sue più grandi paure, quella per le barbie.

La presenza in studio di Alessia Macari, però, susciterà la reazione negativa di uno dei giudici dello show: parliamo di Paola Caruso, la quale proprio dopo l'incoronazione della Macari come vincitrice del GF Vip, aveva sparato a zero sulla ciociara, accusandola di essere una persona falsa e meschina.

Tra Paola e Alessia, quindi, non corre affatto buon sangue e proprio per questo motivo nel corso del secondo appuntamento avremo modo di assistere ad una nuova clamorosa rissa in studio. Questa volta, però, l'ospite avrà la meglio visto che Stefano De Martino deciderà di aiutare Alessia nel provare a risolvere la sua fobia per le Barbie.