Creata  da Sara Treem e Hagai levi (gli stessi autori di In Tretament) per la rete televisiva statunitense showtime, The Affair ha debuttato il 12 ottobre 2014 in America, attualmente in Italia è in onda la seconda stagione sul canale Sky Atlantic ogni mercoledì.  

L'acclamata serie vincitrice di un Golden Globe per la miglior serie drammatica nel 2015 (nello stesso anno la protagonista, l'attrice Ruth Wilson ha vinto il Golden Globe come migliore attrice in una serie drammatica) ha ottenuto anche quest'anno un riconoscimento, infatti Maura Tierney (E.R.) ha vinto il Golden Globe per la migliore attrice non protagonista in una serie. 

La particolarità della serie sta nella narrazione della "relazione pericolosa", ossia quella tra Noah ed Alison, raccontata con abilità da due punti di vista diametralmente opposti: quello femminile e quello maschile.

Ma non sono descritti solo i punti di vista dei protagonisti, la storia prende vita anche attraverso i punti di vista degli abitanti dell'isola e dei rispettivi coniugi degli amanti.

Trama e personaggi principali

Noah,  (Dominic West The Wire, Chicago, Mona Lisa Smile), è un insegnante di New York che ha pubblicato il suo primo libro con discreto successo ma che vorrebbe scriverne un secondo sia per affermarsi come scrittore che  per poter dimostrare al suocero, un ricco scrittore di successo che lo disprezza, il suo valore. Nonostante l'ingombrante presenza dei ricchi suoceri la vita di Noah trascorre serenamente accanto alla moglie Helen (Maura Tierney) e con i suoi quattro figli. L'equilibrio dell'uomo viene sconvolto quando, in vacanza dai suoceri, conosce la bella cameriera Alison una donna molto complessa e affascinante che dopo aver perso tragicamente il figlio sta cercando di tenere in piedi la sua vita e il suo matrimonio con Cole (Joshua Jackson, ben noto al pubblico per Dawson Creek e Fringe).

I migliori video del giorno

La storia di Noah ed Allison viene raccontata a posteriori, durante un interrogatorio per venire a capo di un caso di omicidio accaduto proprio durante gli anni della loro relazione extraconiugale.

Nel trailer distribuito a ottobre da Showtime ci sono diverse anticipazioni e scorci del salto temporale di tre anni che ci danno già un'idea molto chiara su alcuni punti chiave della storia. Se non desiderate spoiler (e non avete ancora visto le prime due stagioni) è sconsigliata vivamente la visione!!!