L'Isola dei Famosi, in nuovo reality di Canale 5, dovrebbe partire il 5 gennaio del prossimo anno sulla rete ammiraglia di Mediaset, pare che, soddisfatti del successo della formula usata per il GF, anche questa trasmissione vedrà dei concorrenti rigorosamente Vip.

Una pattuglia di naufraghi Vip

In veste di conduttrice dovrebbe esserci ancora Alessia Marcuzzi (salvo cambi dell'ultima ora) e in questi giorni cominciano a circolare i nomi dei possibili aspiranti "naufraghi": il chirurgo plastico Giacomo Urtis, molto famoso tra le dive, Nathalie Caldonazzo, il giornalista Roberto Poletti, il tronista Lucas Peracchi e la star delle televendite Jill Cooper, ma naturalmente la lista di altri Vip è ancora in divenire: come inviato speciale nell'Isola, si indica come favorito il nome di Rocco Siffredi.

Non sono previste novità rilevanti nel format del reality: la formula sarà quella consolidata, ossia lo sbarco su un'Isola dove le condizioni di sopravvivenza saranno ridotte al minimo; nulla di consolidato per ripararsi, nulla di comodo per dormire e cibo appena sufficiente per non morire di fame.

Ogni settimana si terranno le prove fisiche che serviranno per qualificare il concorrente che diventerà immune per la settimana successiva: seguirà poi il televoto che consentirà di eliminare il naufrago più votato dai compagni e indicato dal leader in carica.

Lotta all'ultimo sangue per l'audience

Naturalmente ci si aspetta anche una bella lotta per l'audience tra l'Isola dei Famosi e il Grande Fratello Vip che ha appena chiuso i battenti. Per mettere sullo stesso piano le due trasmissioni si è partiti con la presenza dei Vip anche per l'Isola, ma si potrebbe addirittura prefigurare una guerra all'ultimo ascolto tra le due star dei reality, Alessia Marcuzzi (sempre se sarà confermata) e Ilary Blasi, conduttrice del Grande Fratello Vip.

In caso di parità entreranno anche in gioco le liti: quelle che si sono verificate al GF e quelle che si verificheranno tra i naufraghi dell'Isola e, probabilmente, viste le condizioni in cui sono tenuti naufraghi e il poco cibo di cui dispongono, non sarà difficile prevedere che le lite all'Isola saranno veramente copiose...

I migliori video del giorno