Vasco Rossi ha 65 anni. Almeno quaranta di questi li ha passati scrivendo e cantando canzoni, per lo più grandi successi che hanno segnato un'epoca, la sua. Per celebrare questo anniversario 'il Blasco' ha scritto un Libro di ben 530 pagine " XL 40 anni di canzoni (con i miei commenti)", che contiene tutte le canzoni che hanno segnato il suo percorso di cantante dal 1977 ai giorni nostri.

Per indicare qualche testo presente nel libro non abbiamo che da scegliere tra i 176 riportati per l'occasione, ad esempio "Siamo solo noi" che è accompagnato da un documento assolutamente inedito che racconta l'incontro di Vasco con il suo fan club.

In quella occasione Vasco spiegò il senso profondo della sua canzone, divenuta poi l'inno di una generazione, o forse come scrive Tania Sachs, addirittura un inno che abbraccia più di quattro generazioni che si riconoscono in quello che il cantante di Zocca canta. I suoi fans dalle sue canzoni hanno sempre tratto forza e incoraggiamento per affrontare la vita che, come si sa, non può sempre essere 'spericolata'.

Il concerto del 1 luglio

Il libro sarà acquistabile al Modena Park in occasione del concertone del 1 luglio che in questi giorni è oggetto di una preparazione frenetica e di un sacco di lavoro.

I biglietti per il concerto vanno a ruba, gli ultimi in mano ai bagarini vengono venduti anche a 2000 Euro, si considera che i biglietti venduti fino ad ora siano 200mila.

I fortunati che li hanno già acquistati negli scorsi mesi, ricevono in questi giorni i ticket con un sorpresa di Vasco tutta per loro, cliccando con il cellulare sul 'Qr code' impresso sul biglietto, si accede ad un video-messaggio del cantante che da il benvenuto alla sua 'festa straordinaria', inaugurando quindi per la prima volta in Europa una multimedialità all'avanguardia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Vasco Rossi

Misure di sicurezza imponenti

Molti fans di Vasco lamentano di non aver trovato il biglietto. In realtà, dopo i fatti di Londra, sono scattate enormi misure di sicurezza per tutti i concerti, anche per quello del Blasco, prima fra tutte il numero chiuso delle presenze. A tutela dei presenti sono previste barriere jersey per delimitare le aree, 55 telecamere con riconoscimento facciale a un km che vigileranno h24 a 360°; 5500 addetti alla sicurezza.

Il palco dove si esibirà Vasco sarà una costruzione rettangolare di 8 piani, larga 150 metri, con scenografia tutto ferro, effetti luci di Giovanni Pinna. Cinque enormi schermi e 29 torri di ritardo del suono.

Una potenza di uscita della musica tale da consentire l'ascolto perfetto del concerto in ogni punto del parco.

Per non deludere i fans, Vasco ha pensato anche a chi non potrà essere presente: lo spettacolo sarà infatti trasmesso in diretta anche in 140 cinema in tutta la penisola e su molteplici multischermi piazzati a Modena e sul litorale adriatico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto