Eccoci alle consuete anticipazioni della soap opera di Canale 5 [VIDEO] Il Segreto la serie spagnola che racconta le avventure degli abitanti di Puente Viejo e che va in onda con successo da circa 3 anni sulla televisione italiana. Nei prossimi giorni, in Spagna, potrebbe esserci una vera e propria tragedia dato che un personaggio molto amato pare destinato ad uscire di scena in modo definitivo. Dopo la morte di Sol, un altra donna potrebbe rendere vedovo un marito dato che Candela è a un passo dal passar a miglior vita. Che cosa accadrà esattamente? Come molti di voi sapranno, la vita della pasticciera è appesa a un filo a causa di una gravidanza difficile.

La dolce pasticciera perderà la vita?

Le anticipazioni de Il Segreto [VIDEO] ci informano che Candela, nel corso delle puntate che vedremo nella settimana natalizia, vedrà un aggravarsi delle sue condizioni e apparirà chiaro come la dolce pasticciera sia in punto di morte. A quel punto, il marito Severo si ritroverà di fronte ad un bivio dato che i medici lo informeranno che potrà scegliere a chi salvare la vita e cioè o alla moglie o al bambino che ha in grembo. Che cosa farà Santacruz? C'è da dire che ancora non si conoscono molti spoiler in merito ma il pubblico, sia italiano che spagnolo, teme che gli sceneggiatori possano decidere di far morire un altro personaggio chiave della soap e sui social minaccia di smettere di vedere Il Segreto.

Tante sorprese nei prossimi episodi italiani

Sarà veramente il caso di tirare fuori i fazzoletti oppure Candela sopravviverà? In attesa di scoprirlo, vi possiamo dire che le prossime puntate italiane saranno veramente emozionanti.

Assisteremo al terribile Eliseo deciso a colpire i Santacruz e a fare in modo che Sol adempi ai suoi doveri coniugali. Nel frattempo, una coppia sarà sempre più in crisi ed Emilia e Alfonso saranno sul punto di separarsi definitivamente. Insomma, come avrete capito le emozioni non mancheranno affatto e durante le due settimane di festa la serie spagnola comincerà qualche minuto prima, subito dopo Victor Ros.