Ieri sera, lunedì 5 dicembre, è andata in onda in prima serata su Canale 5 la terza puntata della trasmissione Selfie condotta da Simona Ventura. Anche in questo nuovo appuntamento non sono mancati i nuovi casi di persone comuni che sono stati sottoposti al giudizio dei vari mentori dello show e dei giudici, che a fine serata hanno proclamato la nuova coppia di mentori trionfatrice della puntata.

Ecco cosa è successo nella puntata di Selfie di ieri

Il riassunto della puntata di Selfie di ieri sera rivela che in studio c'è stato anche il ritorno di Alessia Macari: la vincitrice del GF Vip è tornata in trasmissione per mostrare al pubblico a che punto la fosse la sua missione, ossia sconfiggere la paura delle Barbie.

Pubblicità

Una fobia che Alessia si porta dietro da quando era poco più che una bambina, così come ha dimostrato anche nella casa più spiata d'Italia. C'è da dire che grazie all'aiuto degli esperti di Selfie, la bella Alessia ha fatto dei passi in avanti ma c'è ancora da lavorare e quindi il suo caso sarà seguito anche nelle prossime puntate del programma di Simona Ventura.

Nel corso di questo terzo appuntamento, inoltre, è arrivata in studio anche Valeria Marini, la quale ha fatto una sorpresa ad una sua grande ammiratrice che voleva sottoporsi a degli interventi per somigliare alla sua beniamina: alla fine, però, i mentori non hanno accettato la richiesta della donna, la quale ha dovuto accontentarsi solo di abbracciare e scattare un selfie con la sua amata Valeria, accolta con grande calore dal pubblico in studio.

Streaming Selfie terza puntata di ieri 5/12

Intanto se ieri sera 5 dicembre non vi avete potuto seguire la terza puntata di Selfie in diretta tv su Canale 5, vi ricordiamo che da questa mattina potrete riguardare lo show di Simona Ventura in replica streaming online accedendo al sito web gratuito VideoMediaset.it oppure scaricando l'omonima app gratuita per cellulari, così da rivedere in streaming video anche le puntate che sono state già trasmesse nel corso delle settimane precedenti.