Dalla chiusura di Parliamone sabato alle scintille tra i conduttori di Affari Tuoi. Non è un periodo facile per i vertici della Rai. Il programma televisivo di Paola Perego è stato definitivamente cancellato dopo le pesanti critiche alla puntata dedicata alle donne dell'est. La decisione ha generato ulteriori polemiche e manifestazioni di solidarietà nei confronti della conduttrice brianzola. Nei giorni successivi il clima in Rai si è nuovamente infiammato per un acceso botta e risposta tra Giancarlo Magalli e adriana volpe.

Il sessantanovenne non ha gradito una battuta dell'ex modella dopo aver ricordato che la terza età si è spostata a 75 anni. La Volpe ha ricordato che l'esperto conduttore sta per compiere 70 anni. 'Un bel traguardo'. L'affermazione della quarantaquattrenne trentina ha provocato la reazione del romano: 'Non è meglio farti gli affari tuoi, sei una rompiballe'. Magalli ha precisato sui social che la compagna di conduzione sottolinea spesso che ha un'età da pensione.

'Non si può insultare una donna in diretta tv'

Il duro confronto si è spostato su Facebook con la trentina che ha riferito che non si può insultare una donna in diretta tv. Il sessantanovenne ha replicato che la Volpe parla sempre a sproposito. A questo punto la conduttrice ha spiegato di aver reagito a difesa di tutte le donne che subiscono violenza. L'infinita querelle ha scatenato polemiche e divisioni social.

Numerose le critiche mosse nei confronti di Giancarlo Magalli. Quest'ultimo ha replicato ad un post in cui si chiedeva alla Rai di prendere un provvedimento simile a quello riservato alla Perego. Il romano ha spiegato che la Volpe ha voluto far passare per insulto sessista una critica nei suoi confronti.

'Se le donne sapessero'

'Prima di parlare dovreste sapere cosa è realmente accaduto'. Magalli ha chiarito di aver sempre rispettato le donne prima di piazzare una nuova stoccata nei confronti della quarantaquattrenne.

'Se sapessero come fa a lavorare da 20 anni'. Immediata è arrivata la replica di Adriana Volpe: 'Posso piacere o meno ma come donna devo essere rispettata'. La conduttrice ha sottolineato che Magalli persevera in un comportamento sessista e maschilista. 'Ora voglio giustizia per me e per tutte le donne che subiscono offese sul posto di lavoro'. In attesa di nuovi sviluppi Magalli ha ricevuto il tapiro d'oro da Valerio Staffelli di Striscia la Notizia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto