Annuncio
Annuncio

Non solo critiche e invettive per Flavio Insinna. Nei giorni scorsi il conduttore televisivo aveva incassato il sostegno degli ex concorrenti di Affari tuoi attraverso un post pubblicato su Facebook. 'Noi che ti abbiamo conosciuto sappiamo che sei una persona corretta e leale'. I protagonisti del gioco a premi hanno chiuso il commento social lanciando l'hashtag 'io sto con Flavio'. Successivamente un ex dipendente ha raccontato che l'attore durante le riprese di Ho sposato uno sbirro si preoccupava di far arrivare due carrelli di hot dog e granite a sue spese. 'Quando la mattina arrivava sul set portava sempre due contenitori pieni di cornetti ed altri dolciumi'. Nelle ultime ore anche i ragazzi dell'Associazione Futuro hanno manifestato la loro solidarietà nei confronti dell'attore: 'Siamo molto dispiaciuti per quello che sta accadendo'.

Annuncio

'Flavio sempre dolce e affettuoso con noi'

Nel post pubblicato dalla onlus su Facebook è stato sottolineato che Insinna si è mostrato sempre dolce e affettuoso con noi. Tra i sostenitori del cinquantunenne c'è anche il comico nino frassica. Quest'ultimo ha replicato in maniera sarcastica ai rilievi mossi da Striscia la notizia sulla trasmissione Dopo Fiction. Il messinese ha ironicamente affermato che i parenti di flavio insinna sono il doppio degli spettatori di Canale 5. L'attore ha rimarcato che le puntate del programma di Rai 1 dovevano essere otto. 'Dopo quattro puntate ci hanno proposto di continuare'.

'I parenti di Insinna più dei telespettatori di Canale 5'

Frassica ha spiegato che per impegni lavorativi già assunti non ha potuto assecondare le richieste della Tv di Stato.

Annuncio
I migliori video del giorno

Il sessantaseienne ha precisato che il programma sarà quasi certamente riproposto nella prossima stagione. 'Voglio ringraziare i parenti di Insinna per il successo'. Il comico non si è limitato a replicare alla redazione di Striscia. Il siciliano ha pubblicato anche i dati d'ascolto di Dopo Fiction per dimostrare che la trasmissione ha raggiunto uno share superiore rispetto al programma in onda su Canale 5 nella stessa fascia oraria del programma di Rai 1. Di tutt'altro parere Enzo Iacchetti che ha lanciato frecciatine al romano per le dichiarazioni sulla beneficenza. 'Non c'è bisogno di dire che si fa del bene al prossimo per difendersi dalle accuse'. Il comico, e conduttore di Striscia la notizia, ha rimarcato che la beneficenza si fa per se stessi.

Annuncio