Dalla bufera Claudio Sona alle pagelle del Moige. Sono giorni di fuoco per il programma televisivo Uomini e donne. Le affermazioni dell’ex fidanzato del primo tronista gay della storia del people show hanno gettato ombre sul dating show di Canale 5. Juan Fran Sierra ha riferito di non aver proseguito la relazione con il veronese durante la trasmissione televisiva. Il modello spagnolo ha affermato di aver assecondato le ambizioni del trentenne con la promessa che sarebbero tornati insieme al termine dell’esperienza televisiva.

Sona ha deciso di lasciare la trasmissione con Mario Serpa, ma la relazione con il romano si è chiusa tre mesi dopo la scelta. Nelle ultime settimane il percorso di Claudio è stato ‘macchiato’ dalle velenose accuse dell’ex fidanzato. Il ciclone Sierra ha travolto anche la redazione di Uomini e Donne che ha assicurato di aver fatto tutte le verifiche del caso sulla questione.

Le valutazioni del Movimento Italiano Genitori

A difesa dello staff del people show si sono schierati ex tronisti e corteggiatore che hanno rimarcato l’umanità e la professionalità delle persone che lavorano con Maria De Filippi.

Non è stato da meno Gianni Sperti che ha rimarcato l’onestà di un gruppo che lavora con dedizione e sacrifici da anni. In attesa degli sviluppi sul caso Sona la redazione di Uomini e Donne ha incassato un altro duro colpo dal Movimento Italiano Genitori. L’associazione ha presentato alla Camera dei Deputati la decima edizione della guida 'Un anno di zapping'. Il Moige ha monitorato e recensito 300 trasmissioni televisive.

Tra le 42 bocciature spicca quella del dating show condotto dalla De Filippi. Secondo il movimento di promozione sociale il people show rappresenterebbe un modello diseducativo e non offrirebbe contenuti validi da poter seguire in famiglia.

L'Edicola Fiore tra i programma promossi

Il programma di Canale 5 è stato inserito nel ‘bidoncino del trash’ con il Grande Fratello Vip, Dalla vostra parte, Recupero Crediti e lo spot Habito Forte.

Il Moige ha inserito Edicola Fiore tra le trenta trasmissione virtuose. Premiati anche il varietà I Cavalli di Battaglia (Rai 1), Provincia Capitale (Rai 3), Sky Tg 24 Economia e la fiction di Rai 1 Tutto può succedere. Al momento la redazione del dating show non ha rilasciato nessun commento ufficiale sulle pagelle dell’associazione. Per restare aggiornati sulle news di Uomini e Donne cliccare sul tasto segui a lato della firma dell’autore dell’articolo.

Segui la pagina Uomini E Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!