Questa sera, lunedì 25 settembre, andrà in onda su Canale 5 la terza diretta del Grande Fratello VIP 2. La settimana appena trascorsa è stata ricca di colpi di scena ed eventi inaspettati che hanno fatto molto discutere.

Giulia De Lellis fa discutere nella casa del GF VIP

Uno tra i volti che, sicuramente, ha generato più sgomento in questi giorni è quello di Giulia De Lellis. La fidanzata di Andrea Damante, ex tronista di Uomini e Donne ha fatto scalpore sin dal primo momento. Le prime polemiche si ebbero quando, poco prima di effettuare l'ingresso all'interno della casa, si autodefinì una esperta di tendenze.

La De Lellis etichettò con questa definizione il suo lavoro generando nel pubblico numerose critiche e polemiche.

Una volta messo piede nella casa, poi, Giulia ha mostrato i suoi molteplici lati caratteriali. Ha dimostrato, ad esempio, di essere una perfetta donna di casa, badando alle faccende domestiche in modo molto appassionato e preciso, ha mostrato la sua grinta e il suo caratterino, come quando ha discusso pesantemente con Daniele Bossari oppure con Serena Grandi, ma ha mostrato anche le sue più recondite fragilità, così come quando ha confessato la sua più grande paura.

Ebbene, la De Lellis è tornata a far parlare di sé. Questa volta a generare il caos è stata una frase sui gay pronunciata dalla ragazza ritenuta un po' ambigua.

Giulia De Lellis e la frase infelice contro i gay?

Già precedentemente la ragazza si rese protagonista di una frase infelice sull'argomento dichiarando che i figli dei gay fossero "costretti" a divenire gay anche loro. Adesso, invece, ha detto: "Se un gay o un drogato dovessero chiedermi un tiro di sigaretta io gliela lascio, lo stesso vale se mi chiedessero un sorso di cocktail".

Questa frase non è stata molto apprezzata dalla categoria gay e da altri telespettatori, anche se "l'esperta di tendenze", ci ha tenuto a ribadire che la sua è solamente una fissa legata all'igiene. Sta di fatto che ha dichiarato di essere abbastanza ipocondriaca e di avere, pertanto, una sorta di malattia per la pulizia.

Per questo motivo ha detto che qualora si trovasse in discoteca o in un locale e qualcuno le chiedesse di sorseggiare dal suo drink, oppure, di fare un tiro di sigaretta, lei non li negherebbe, bensì rinuncerebbe direttamente a bere e fumare.

Vero è che la frase è stata giustificata anche se il porre l'accento sulla vicenda degli omosessuali sta facendo discutere e non poco. Ci sarà, dunque, un altro richiamo per la De Lellis?

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!