Alcune settimane fa Piero Chiambretti era stato ospite del salotto televisivo di Barbara D'Urso. Tra le tante sorprese riservate da Carmelita all'amico e collega anche la presenza della vulcanica madre negli studi di Domenica Live. A distanza di pochi giorni la napoletana ha ricambiato la visita ed è stata protagonista di un simpatico faccia a faccia con 'Pierino la peste'. Non sono mancati spunti interessanti nel corso dell'intervista irriverente del conduttore di Matrix. La napoletana ha preferito dribblare con un 'non sento bene' la domanda su quante Parodi servono per fare una Barbara D'Urso.

Chiaro il riferimento al flop registrato nelle prime due puntate dal contenitore domenicale di Rai 1. La conduttrice di Pomeriggio 5 si è soffermata anche sul rapporto con Silvio Berlusconi. 'Sapeva benissimo che io votavo Berlinguer ma con lui c'è stato sempre un ottimo rapporto'.

La verità sull'assenza di Berlusconi al compleanno

A questo punto Chiambretti ha pungolato la sessantenne sulla mancata partecipazione del cavaliere al party di compleanno. 'Non è necessario venire ad una festa per dimostrare il proprio affetto ed abbiamo dei. Silvio Berlusconi era tra gli invitati'. La D'Urso ha aggiunto una battuta che è sembrata quasi una stoccata a Federica Panicucci. 'Da me tra l'altro non c'erano le telecamere'.

Carmelita ha ribadito di essere single e sottolineato che il suo essere troppo esigente le crea difficoltà a trovare un partner. 'I pretendenti non mancano ma alla fine c'è sempre qualcosa che non va. In ogni caso vorrei almeno un cinquantenne'. Smentito un feeling speciale con Massimo Giletti: 'Con lui c'è un bel rapporto d'amicizia mentre con Allegri ho avuto giusto il tempo di stringerli la mano'.

Il discorso è scivolato sui segreti di bellezza della D'Urso: 'Sono naturale, il seno è il mio'.

'Weinstein? Dalla parte di chi denuncia'

La presentatrice ha esaltato il suo lato B. 'E' davvero bello ed è tutto merito della danza'. La conduttrice si è soffermata anche sul fenomeno Lemme. 'Per dirla alla Baudo l'ho inventato io ed ora la chiamano tutte le televisione'.

Sul caso Weinstein la regina degli ascolti televisivi ha spiegato di stare dalla parte delle donne che denunciano subito dopo aver ricevuto molestie sessuali. Barbara D'Urso si è soffermata anche sui progetti futuri ribadendo che sogna di presentare almeno un'edizione del Festival di Sanremo. 'Magari con Chiambretti'. La napoletana ha chiuso il suo intervento affermando che tra 15 anni si vede ancora negli studi di Cologno a condurre Domenica Live.

Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!