Dal 26 ottobre andrà in onda su Rai 1 Sirene, la nuova serie fantasy della Rai. I protagonisti sono Valentina Belle', Ornella Muti e Luca Argentero. Quest'ultimo interpreta un uomo che starà accanto alle quattro protagoniste e le aiuterà a comportarsi come delle donne umane. Le ragazze arrivano a Napoli per conquistare Ares, l'unico tritone esistente al mondo in fuga dalla società matriarcale. Ares vorrebbe rimanere umano per sempre, grazie all'amore dell'affascinante Francesca.

Luca Argentero è Sasà, affascinante professore di educazione fisica

Il personaggio interpretato da Luca Argentero sarà presente nella serie sin dalla prima puntata. L'uomo, improvvisamente, si ritroverà catapultato nella vita di queste bizzarre sirene. Interpreta un professore di educazione fisica, alla ricerca del vero amore. Si avvicinerà molto a Yara (Valentina Belle'). Inizialmente la vede semplicemente come un'amica, ma in seguito inizierà a provare qualcosa per la giovane.

L'attore torinese, per girare la serie, ha dovuto imparare a parlare con la cadenza napoletana e già questo, come ha dichiarato in un'intervista a TV zoom, è una sfida vinta in partenza.

Nel corso delle puntate emergeranno le differenze tra i due mondi e due società diametralmente opposte. Da una parte c'è il mondo delle sirene, società fortemente matriarcale, dall'altra c'è il mondo umano ancora legato ai valori della società patriarcale. In questi ultimi giorni l'attore ha rilasciato interviste non solo sulla trama della fiction ma anche riguardo a Napoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv

Napoli è la seconda protagonista

Napoli è la seconda protagonista di Sirene. Questi essere mitologici, come ha affermato Luca Argentero in un'intervista a Radio 105, possono sbarcare a Manhattan o a Napoli e quindi decidono di sbarcare a Castel dell'Ovo. La città di Napoli viene infatti raccontata in maniera diversa rispetto a come è stata descritta negli ultimi anni nelle fiction italiane. Ad eccezione della serie 'Non dirlo al mio capo' con Vanessa Incontrada e l'attore Lino Guanciale, nel capoluogo campano sono ambientate fiction in cui la criminalità organizzata fa da protagonista (Gomorra ne è un esempio).

Napoli non è solo questo è Sirene vuole raccontare la città in tutta la sua bellezza.

Gli episodi della fiction Sirene saranno disponibili su Raiplay a partire dal giorno successivo della messa in onda di ciascuna puntata. Inoltre su tale sito web sono disponibili le interviste a Luca Argentero, Maria Pia Calzone, Denise Tantucci, Ivan Cotroneo e Monica Rametta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto