Questa sera in prima serata su Canale 5, ci sarà l'attesissimo terzo appuntamento dello spin-off di Squadra Antimafia, Rosy Abate la serie. In questo sequel, l'attrice romana Giulia Michelini, ritornerà ad interpretare la Regina di Palermo Rosy Abate che dopo aver saputo che suo figlio Leonardino è vivo, è determinata più che mai a ritornare a comandare e riprendersi suo figlio.

Anticipazioni terza puntata di questa sera

Nella puntata di domenica scorsa abbiamo visto come Rosy era sulle tracce dei fratelli Sciarra per scoprire dove si trova suo figlio, riesce a trovarli ma le cose si fanno più complicate del previsto.

Il fratello minore Stefano Sciarra, prima di morire nelle braccia della Abate le rivela che suo figlio Leonardino si trova a Roma ed attualmente è stato adottato da una famiglia. Infatti, Rosy Abate arrivata a Roma scopre che suo figlio è stato adottato da Regina e Roberto, due membri dell'alta borghesia romana. Inoltre, la cosa che più di qualunque altra turba la Abate è che suo figlio non si ricorda della sua mamma e quindi in questo terzo episodio di questa sera, vedremo come la Regina di Palermo sarà costretta ad escogitare un piano per riuscire a riprendersi suo figlio. Quindi, per avvicinarsi il più possibile a lui, troverà lavoro presso la famiglia di Regina e Roberto e in particolare diventerà la babysitter proprio di suo figlio.

Trama quarta puntata

Inoltre, secondo alcune indiscrezioni sulla quarta puntata di domenica 3 dicembre, Rosy una volta riuscito ad avere suo figlio lo affiderà a Mainetti per accettare l'offerta di Luca, di aiutarlo a catturare Mirko Sciarra, il killer che ha ucciso Francesco, il fidanzato di Rosy e migliore amico di Luca.

Inoltre, sempre secondo queste anticipazioni, sarebbe stato proprio Sciarra ad organizzare l'attentato che stava per compromettere la vita di Leonardino. Con ogni probabilità, assisteremo a questo attentato nella puntata di questa sera, per poi scoprire maggiori dettagli negli episodi successivi.

Senza dubbio, il segreto del successo di questo spin-off di Squadra Antimafia è dovuto in primis alla grande bravura dell'attrice romana Giulia Michelini.

Infatti, la bella attrice con enorme bravura è riuscita a creare un incredibile personaggio forte e fuori da ogni schema. Rosy Abate è entrata nel cuore di milioni di spettatori per il suo carattere a metà tra bene e male, a metà tra l'essere una mafiosa e allo stesso tempo madre del piccolo Leonardino.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!