E’ arrivata una nuova moda autunno-inverno che sta facendo impazzire gli utenti dei social. Si tratta dello 'stivale infradito', recentemente ideato da infraboot. Un'idea del tutto nuova al mondo della moda, creata appositamente per le donne che vogliono osare con il proprio look, per distinguersi dalla massa e fare la differenza. Andiamo a scoprire come hanno reagito le fashion victim italiane.

Lo stivale-sandalo targato Infraboot

L'ideatore dello stivale infradito è il giapponese Nakamoto, creatore di Infraboot. Si conoscono ben poche informazioni su questo stilista, che sembra essere sconosciuto in Italia.

Come è riuscito a conquistare le fashion victim italiane, senza particolari pubblicità o anteprime?

Nakamoto ha raccontato che questo nuovo progetto è pensato per le donne contemporanee, che al giorno d'oggi hanno sempre meno tempo a disposizione per effettuare il cambio di stagione. Si legge sul sito web: 'Le stagioni sono uno stato mentale'.

Sembra proprio che lo stilista abbia voluto sfidare le donne italiane che, si sa, hanno un'innata passione per la moda e sono attente ad ogni dettaglio. Chi ha detto che non possiamo indossare i sandali d'inverno? O che gli stivali devono essere riposti nell'armadio d’estate? Sarà stato forse proprio l'alone di mistero che circonda Infraboot e l'originalità dell'idea ad aver spinto gli italiani a cercare sul web questi insoliti stivali?

Ce lo dicono le principali esperte di tendenza, che hanno sfoggiato dei prototipi di Infraboot sui social.

Ecco Claudia Magnabosco, 24 anni, volto femminile della Verona calcistica, co-conduttrice del Vighini show. Lei ha abbinato gli Infraboot ad una minigonna in denim, ed è subito tendenza sui social.

Martina Guarnieri, 26 anni, travel e fashion blogger, ha pubblicato una foto in cui indossa degli Infraboot neri associati ad un look tanto semplice quanto d'impatto, a giudicare dai commenti dei followers.

Grande successo sui social: lo stivale-sandalo è già tendenza

Ma qual è stata la fonte di ispirazione che ha spinto Nakamoto a pensare allo stivale-infradito?

Lo stilista ha raccontato che il mondo animale e i millenni di evoluzione hanno avuto un ruolo chiave. Si può dire che siano stati il vero fulcro d'ispirazione per gli Infraboot. E infatti, a quanto sembra l’idea di stivale-infradito sta spopolando sui social: i primi prototipi, infatti, sono mostrati sul sito, ma senza altri dettagli. Chissà che questa moda non verrà presto adottata anche da Giulia, concorrente dell'attuale Grande Fratello VIP, esperta di tendenze?

Siete curiosi di vedere Infraboot? Consultate il sito ufficiale dell'azienda oppure ricercate l’hashtag #infraboot su Instagram per vedere tutte le foto presenti in rete.

Infraboot esiste davvero?

Gli utenti dei social stanno ancora parlando di Infraboot, ma potrebbe esserci un colpo di scena: questi stivali sono introvabili perchè non esistono!



E' infatti stato rivelato che il tutto era stato costruito ad arte da Enel Energia, nota società di gas e luce italiana, per veicolare la sua ultima campagna.

Infraboot è stato un modo originale per informarci di uno sconto sull'attivazione di un contratto gas, che ammonta fino al 20%. E' sufficiente essere (o diventare) clienti Enel Energia con un contratto luce.

A tutti coloro a cui gli Infraboot piacevano consigliamo di continuare a seguirci per ulteriori tendenze e curiosità!

Segui la nostra pagina Facebook!