#elisabetta gregoraci e #Flavio Briatore hanno i riflettori del gossip puntati addosso da diversi giorni, da quando la notizia della loro separazione è diventata ufficiale [VIDEO]. I rispettivi profili social ufficiali dei due sono tra i più visitati in quest'ultimo periodo e, come altri vip, anche loro non sono rimasti immuni da Gino, divenuto in breve tempo il tormentone di Capodanno. Il tutto è nato come uno scherzo, un'arma "sbeffeggiatrice" in mano al popolo contro i potenti di turno, i cosiddetti vip. Nonostante la separazione in atto, Gino - e la sua variante al femminile Gina - ha invaso lo spazio dei commenti ai post su Instagram della nota showgirl calabrese e del ricco imprenditore italiano.

Gina e Gino per un giorno

Che sia in Italia, negli Stati Uniti o in Kenya, il tormentone Gino raggiunge tutto e tutti. A farne le spese, stavolta, Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, che hanno trascorso il primo Capodanno dopo 11 anni da separati. Lei a Miami, lui a Malindi, dove ha sede l'esclusivo resort Billionaire. Anche nell'ultimo post pubblicato da Briatore nella serata di ieri, Gino ha fatto la sua comparsa in diversi commenti, inclusa la variante Gina, che abbiamo ormai imparato a conoscere in questa settimana.

Il tormentone Gino è entrato di prepotenza anche nei commenti al post in cui la Gregoraci ha messo in risalto l'anima fragile, a fronte di un carattere forte. Oltre a ricevere incoraggiamento e sostegno da una parte e insulti dall'altra, molti utenti hanno commentato il post semplicemente scrivendo "Gino".

Non è tardata ad arrivare la replica di altri followers, ignari del fenomeno nascente, tutti a chiedersi il significato e l'origine della parola. Una domanda per la quale c'è una risposta precisa, fornita dallo stesso inventore di uno dei tormentoni più riusciti di fine anno.

La verità

Intorno a Gino è scoppiato un vero e proprio putiferio in rete. A conferma del tono scherzoso con cui è stato inteso il tormentone, si può guardare il video pubblicato dal suo ideatore, lo youtuber Blur, filmato che conta ad oggi oltre 700.000 visualizzazioni ed è attualmente in quarta posizione nelle tendenze di Google. Non sappiamo se la Gregoraci e Briatore si siano domandati cosa significhi Gino, immaginiamo però che, ora come ora, abbiano altri pensieri per la testa, come ad esempio prendersi cura del piccolo Nathan Falco [VIDEO]. Per chi invece fosse curioso di conoscere i dettagli più importanti sul tormentone Gino, può guardare il video postato da Blur sul proprio canale Stallions TV / SoaR Blur.