Non hanno fine i retroscena del canna-gate [VIDEO] che diventa gossip per eccellenza. Una vergognosa edizione quella dell'Isola dei Famosi di quest'anno, mentre la conduttrice Alessia Marcuzzi attende il verdetto da Mediaset e Magnolia TV, che potrebbero mettere la parola fine al programma prima del 10 di aprile. Un rebus sempre più fitto all'interno del reality più chiacchierato della storia della televisione.

Striscia in Honduras

Striscia la notizia non molla, mentre l'isola affonda. Max Laudadio e Valerio Staffelli, pronti come non mai, sono in partenza verso l'Honduras per vestire stavolta i panni di Sherlock Holmes e Dr.

Watson. Sono stati loro stessi ad annunciarlo durante il programma Domenica Live: "C'è una notizia importante ragazzi, si va sull'Isola...Andiamo a fare quello che dobbiamo fare".

E mentre continua la raccolta di prove, spunta l'ipotesi che dietro al canna gate si stia combattendo una guerra tra Magnolia e Mediaset. L’Isola dei Famosi è infatti un reality prodotto da Magnolia TV, trasmesso da Mediaset. Il programma appena uscito nel 2003 aveva come conduttrice una grintosa Simona Ventura ed era trasmesso dalla Rai. Successivamente passò a Canale 5 e ad Alessia Marcuzzi.

Alcune indiscrezioni rivelano che Eva Henger, responsabile dell'avvio dello scandalo, grazie alle sue dichiarazioni sull'ipotetico consumo di marijuana [VIDEO]sull'isola, era fortemente voluta nel programma da Mediaset, mentre Magnolia l'aveva respinta.

Il marito dell'attrice, Massimiliano Caroletti, subito dopo la denuncia in diretta della moglie, parla a Pomeriggio Cinque dichiarando che i filmati in cui Francesco Monte fumava esistono e che Eva sia stata il capro espiatorio, volutamente messa in mezzo da Magnolia TV.

Il pubblico nel frattempo si divide: la maggioranza crede nella verità della Henger e sostiene che la produzione abbia nascosto le prove per tutelarsi; mentre la minoranza appoggia Francesco Monte che rischia una condanna di 12 anni in Honduras, forse colpevole di aver fumato uno spinello, ma all'interno di qualcosa di "più grande" che si nasconde dietro ai naufraghi dell isola.

E se la guerra di Magnolia contro Mediaset fosse quella di riportare il reality sulla Rai, magari con Simona Ventura nuovamente conduttrice? I nostri Sherlock del Tg di Antonio Ricci, pronti ad approdare sull'isola con il tapiro in mano, non si faranno scappare nemmeno un dettaglio e soprattutto faranno suonare forte il loro tam-tam per trasmetterci a distanza notizie, segnali e messaggi che ci terranno sicuramente incollati ai teleschermi prossimamente.