Un sistema di bassa pressione, caratterizzato da piogge torrenziali e intensi venti, si sta avvicinando in queste ore al Sud Italia:è il "Medicane" che sta nascendo nelle acque calde del Mar Tirreno, e assume le caratteristiche di un ciclone tropicale. In metereologia, questo tipo di cicloni sono visti come delle vere e proprie "bombe metereologiche", nelle quali la caduta di pressione in superficie corrisponde "ad un 1 hPa ogni ora o più, per un periodo di almeno 24 ore".

Pubblicità
Pubblicità

Questo tipo di cicloni chiamati TLC (Tropical Like Cyclones ovvero Cicloni di tipo tropicale) si eguagliano a quelli tipici delle zone tropicali , caratterizzandosi in una forma a spirale con "occhio ciclonico" visibile e molto ben delineato. Nel "Medicane" il vento supera i 135 km/ora con una durata limitata di 24-48 ore.

Le principali fasi di sviluppo di un ciclone mediterraneo riassunte in tre punti:

  1. inizialmente la creazione di un'onda termica, con un nucleo caldo localizzato e venti deboli;
  2. venti in intensificazione attorno al minimo di pressione al suolo;
  3. nasce il "cuore" del ciclone, che porta nel suo interno aria calda e secca rispetto a quella circostante, mentre i venti raggiungono la massima intensità.

Nelle prossime ore

Allerta meteo, dunque in Sardegna, per la formazione di questo ciclone mediterraneo, che metterà a rischio tutto il centro Sud fino a venerdi: la Sardegna sarà la regione assolutamente più colpita dal maltempo ed è previsto che il ciclone si abbatterà sull'isola nel settore nord/orientale, già nelle prossime ore.

Pubblicità

Sembra che le zone più colpite, saranno le province di Nuoro e di Olbia, mentre i fenomeni estremi si estenderanno anche all'Ogliastra, e nel sud della Sardegna. La tempesta si sposterà anche al Centro Italia, e nei prossimi giorni saranno interessate diverse zone di Calabria, Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo e Lazio, con piogge torrenziali e grandinate sparse.

I dettagli di questo fenomeno, saranno visibili sulle mappe Moloch a questo indirizzo internet sul sito www.isac.cnr.it.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Un fenomeno molto raro, che negli ultimi decenni si forma intorno all' Italia in media una volta ogni 3-4 anni. Nell’ultimo secolo il servizio meteorologico nazionale ha catalogato diversi casi di Medicane, più precisamente nel Settembre 1947, Settembre 1969, Settembre 1973, Agosto 1976, Gennaio 1982, Settembre 1983, Dicembre 1984, Dicembre 1985, Ottobre 1994, Gennaio 1995, Ottobre 1996, Settembre 1997 e Dicembre 2005.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto