Gli ascolti di Domenica In continuano ad essere al limite del flop [VIDEO]e anche questa settimana la trasmissione condotta da Cristina Parodi ha segnato il record negativo con risultati decisamente molto bassi che hanno consegnato la palma d'oro del pomeriggio nelle mani di Barbara D'Urso che si conferma leader indiscussa della domenica televisiva italiana.

Domenica In, continua il flop di ascolti su Raiuno

Nel dettaglio abbiamo visto che ieri pomeriggio la puntata di Domenica In ha registrato un ascolto di soli 1.9 milioni di spettatori nella prima parte ferma all'11% di share mentre la seconda parte del programma condotto da Cristina Parodi ha ottenuto una media di 1.6 milioni di spettatori con uno share del 9.10%.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Barbara D'Urso

La media complessiva della trasmissione, quindi, rimane ferma a 1.8 milioni di spettatori con uno share che per poco supera la soglia del 10%.

Un risultato decisamente flop e sotto le aspettative, tenendo conto che dal lunedì al sabato la media di Raiuno dalle 14 alle 17 (orario in cui va in onda Domenica In) risulta essere del 13-14% con 2 milioni di spettatori fissi.

Ancora più drammatico il confronto dei dati di Domenica In con quelli registrati dalla Domenica Live di Barbara D'Urso che anche ieri pomeriggio ha registrato numeri da capogiro in daytime.

Cristina Parodi umiliata da Barbara D'Urso: il verdetto clamoroso

La prima parte di Domenica Live di ieri dedicata all'Isola dei famosi ha ottenuto un ascolto medio di 2.9 milioni di spettatori con il 16.20% di share. La seconda parte in onda dalle 16.15 alle 17, invece, ha ottenuto un ascolto medio di 3.3 milioni con il 18.75%. Complessivamente, quindi, nel periodo di sfida con Domenica In la trasmissione di Barbara D'Urso [VIDEO]ha ottenuto una media superiore ai tre milioni di spettatori con uno share che ha toccato quota 17.50% contro il 10% di Cristina Parodi.

Un risultato a dir poco clamoroso tenendo conto anche del fatto che la domenica pomeriggio, il programma della Parodi può contare sul traino record del Tg1 delle 13.30 che anche ieri ha toccato quota 5 milioni di spettatori con uno share del 27%.

Il pubblico, però, una volta terminato il Tg1 rifiuta in massa la puntata di Domenica In e preferisce seguire altre trasmissioni come quella di Barbara D'Urso ma anche Quelli che il calcio che su Raidue ha ottenuto una media dell'8%, poco distante quindi dai dati del programma della Parodi. Cosa succederà il prossimo anno? C'è chi parla di una possibile riconferma per la Parodi...