Isola dei Famosi: l'edizione 2018 del reality non convince. E lo confermano, per l'ennesima volta, gli ascolti: ieri sera, l'Isola è stata battuta, di nuovo, da Il Commissario Montalbano (in replica...). E, sotto accusa, è finita anche la conduttrice della trasmissione di Canale 5, Alessia Marcuzzi. In particolare non è piaciuto il modo in cui la bionda presentatrice ha gestito il "canna-gate [VIDEO]": adesso c'è chi invoca a gran voce il ritorno di Simona Ventura.

Edizione anonima

Anche alcune ex naufraghe criticano l'operato di Alessia. Flavia Vento (che ha partecipato all'Isola dei Famosi, come concorrente, nel 2008 e nel 2012) in un'intervista a Novella 2000 ha lanciato qualche frecciatina al veleno.

In particolare, secondo la show girl romana questa edizione è carente di determinate dinamiche. Non ci sarebbero incontri e neppure grossi scontri [VIDEO]. "Non sono nati neppure dei nuovi amori", sottolinea. Insomma, i naufraghi di questa edizione non sono dei personaggi forti, non si fanno notare: a parte Francesca Cipriani che riesce a far ridere, gli altri concorrenti sono anonimi. Poi continua spiegando di fare il tifo per Alessia Mancini perché i naufraghi che più le piacevano, Nadia Rinaldi, Giucas Casella e Cecilia Capriotti, sono già stati mandati a casa.

Flavia Vento commenta anche la gestione del "canna gate", apprezzando il fatto che Eva Henger abbia avuto il coraggio di parlarne; sicuramente è riuscita ad attirare l'attenzione sul programma. Anche se, precisa, non le è piaciuta la scelta di fare una denuncia in differita.

Se si dice la verità, secondo la Vento, si può parlare subito, senza aspettare.

L'ex "valletta sotto il tavolo" poi, critica il fatto che durante la prima serata del reality si è discusso poco o niente di quello che era successo, mentre altri programmi hanno approfondito meglio l'accaduto. Per la Vento quindi, Alessia Marcuzzi non è la conduttrice più adatta per l'Isola dei Famosi e sarebbe meglio se tornasse Simona Ventura. Quando al timone c'era lei le puntante erano decisamente più movimentate.

Ma Flavia Vento non è l'unica ad avere nostalgia della signora della tv (sportiva). Anche Paola Caruso, naufraga all'undicesima edizione del reality (la stessa in cui la Ventura partecipava in veste di concorrente), è dello stesso parere. L'ex ragazza immagine del Billionaire afferma: "Alessia Marcuzzi è bravissima, ma io adoro Simona: è lei che rappresenta, meglio di qualunque altro, l'Isola dei Famosi".

La replica della Marcuzzi

Non è la prima volta che Alessia Marcuzzi viene criticata per il suo modo di condurre, E, recentemente si è sfogata spiegando che non ha bisogno di imparare come si presenta un programma (dopo tutto, sono 25 anni che lavora in televisione). Però, Alessia, è una professionista è accetta senza troppi problemi il fatto di non poter piacere a tutti. In fondo, se qualcuno non l'apprezza, può sempre cambiare canale.