La quarta stagione di Gomorra – La serie sarà trasmessa su Sky Atlantic solo nella primavera 2019, eppure le indiscrezioni sulle novità riguardanti il cast e gli sviluppi della trama vengono fuori quasi quotidianamente. I fan sono ansiosi di sapere cosa accadrà nella loro Serie TV preferita e gli addetti ai lavori cercano di soddisfare la loro curiosità.

Ci abbiamo provato anche noi qualche giorno fa, quando abbiamo anticipato che in Gomorra 4, nella guerra tra clan per spartirsi i proventi dei traffici illeciti tra il centro storico e i quartieri a nord di Napoli, sarebbe comparso un nuovo personaggio. Un boss delle camorra che avrebbe dovuto essere interpretato dall’attore napoletano Gianni Parisi.

Come nasce la notizia del nuovo boss di Gomorra

Quella notizia era stata intercettata durante la trasmissione “La Radiazza” in onda su Radio Marte ogni mattina dalle 10 alle 12.30. Venerdì scorso il conduttore, Gianni Simioli, aveva raggiunto telefonicamente Parisi e gli aveva chiesto se fossero vere le voci che lo volevano nel nuovo cast di Gomorra [VIDEO], ricevendo risposta affermativa. Poi lo speaker radiofonico gli aveva domandato informazioni sull’inizio delle riprese e l’attore, inconsapevole che quella telefonata fosse trasmessa in diretta radiofonica, aveva risposto che si sarebbe cominciato a girare tra la fine di aprile e l’inizio di maggio.

Arriva la smentita di Gianni Parisi

Ieri siamo stati contattati dallo stesso Parisi, che ci ha smentito categoricamente la notizia: “Riguardo questa situazione che si è venuta a creare, volevo solamente dire che quando mi sono sentito con Gianni Simioli, pensavo fosse uno scherzo, come lui è abituato a fare – precisa l’attore –.

E, tra le altre cose, ho detto a Gianni che, sì, avevo fatto dei provini per questa situazione (la quarta stagione di Gomorra – ndr), ma aspettavo in trepidante attesa una conferma, che non è ancora arrivata”.

Infine, sulla questione inizio delle riprese spiega: “Ovviamente, quando ho sostenuto i vari provini [VIDEO] a Roma (ne ho fatto più di uno), ho chiesto quando, più o meno, sarebbero cominciate le riprese e mi fu detto che iniziavano il 9 aprile, ma non sono ancora iniziate. Tutte notizie false”.

Gianni Simioli conferma la versione dell’amico

Dunque, l’attore smentisce la notizia che lo voleva nel cast di Gomorra 4, sostenendo che si è trattato di uno scherzo. Una versione confermata anche da Simioli: “È vero, io e Gianni siamo molto amici e venerdì mattina volevo scherzare un po’ con lui sulla sua aspirazione di fare Gomorra 4, ma non pensavo si alzasse un tale polverone – afferma lo speaker –. Chiamo spesso personaggi noti durante la diretta per prenderli un po’ in giro, senza fargli capire che stiamo trasmettendo”.

E conclude: “Spero che lo scherzo non abbia creato problemi e auguro a Gianni di aver superato il provino. Anzi, ne sono sicuro”.