E' nella trasmissione del Grande Fratello che si manifesta un'episodio vergognoso e, triste a dirsi, proprio davanti a tutta l'Italia, dove molti giovani hanno visto la scena e sicuramente non ne hanno tratto alcun insegnamento.

Le minacce all'interno della casa

Al Grande Fratello 15 va in onda la cattiveria dei concorrenti nei confronti di Aida Nizar, la partecipante di origine spagnola. Gli uomini del Grande Fratello hanno fatto diverse minacce, come buttare dell'urina o dell'acido su Aida. Da quando, quest'ultima, ha fatto il suo ingresso all'interno del gioco, ha scatenato varie liti creando solo inimicizie piuttosto che alleanze.

L'intero programma, oltre che l'Italia stessa, sperano in un'espulsione ai danni degli aggressori. Dopo l'accaduto la produzione ha decretato che ogni partecipante al gioco tenesse pronte le valigie.

L'evento scatenante

A scatenare le reazioni violente [VIDEO] è stato, per paradosso, un alimento che dovrebbe unire, non dividere.

La concorrente spagnola avrebbe rubato dal tavolo un bicchiere contenente del mascarpone non cucinato da lei ma dagli altri partecipanti. Questo gesto scatena il caos. Anche se la trasmissione vive di offese, litigi, gelosie e invidie non è possibile giustificare gesti di bullismo e sfoghi aggressivi.

Sicuramente quando si litiga, trasmissione o meno, la parte di ragione assoluta non c'è l'ha nessuna delle due parti in causa. La Nizar non è certamente la persona più simpatica del mondo; ciò non giustifica atteggiamenti volontari di bullismo o di violenza.

I migliori video del giorno

I concorrenti sfogano l'aggressività facendo bullismo

Il gesto che ha fatto, forse più scalpore, all'interno della produzione e agli occhi degli Italiani è stata l'alleanza fra i vari concorrenti. Aida è stata schernita pubblicamente, derisa, ha ricevuto paragoni offensivi e altri tipi di violenze non ricevendo il sostegno da nessuno.

E' vergognoso che questi comportamenti errati [VIDEO], che tanto cerchiamo di combattere e che spesso sentiamo al telegiornale e che spesso ci rammaricano e ci rendono sempre più impotenti, vengano a sfociarsi in una trasmissione che prima di tutto si intitola: "Grande Fratello", l'unione di due parole che dovrebbero far pensare ad una trasmissione divertente e giocosa.

Luigi Favoloso, Angelo Sanzio e Matteo Gentili, sono stati ripresi ad organizzare uno scherzo, anche se definirlo con questo termine non è appropriato, molto pesante ai danni della concorrente spagnola: prima si accordano per gettarle addosso dell'urina, di conseguenza dell'olio bollente e infine Favoloso avrebbe consigliato agli altri componenti del branco dell'acido. Ribadisco che la parola "scherzo", perde davvero il senso di tutto il suo significato, quando viene usata per rovinare, umiliare e maltrattare un essere umano, torto o ragione che sia.