Spregiudicato e affabulatore: questa l’accusa mossa nei confronti di un uomo originario del casertano al quale sono stati versati dai tre ai seimila euro con la garanzia della partecipazione al Grande Fratello. La vicenda è stata portata a galla nei giorni scorsi da alcune vittime della presunta truffa. Su tutte, la modella napoletana Stefania La Greca che è stata tra le prime a denunciare la vicenda alle forze dell’ordine e, successivamente, ai media fino ad essere trattata nel corso della puntata del 16 aprile di Pomeriggio 5. La giovane ha rivelato di aver sborsato tre mila euro per la partecipazione al Grande Fratello [VIDEO]. “Io lavoro nel mondo dello spettacolo, non sono un’ingenua, non ho mai pagato a nessuna agenzia ed è la prima volta che mi capita una cosa del genere.

Si è preso tremila euro affermando che questi soldi sarebbero stati rimborsati con degli sponsor una volta entrata nella casa. Mi ha distrutto sia psicologicamente che economicamente. Lui è riuscito ad ipnotizzarmi con il suo savoir faire. Stiamo soffrendo in tanti e spero che questa persona paghi per quello che ha fatto. C’è un ragazzo che vive all’estero che piange tutti i giorni ed è depresso per questa vicenda”.

"Ha preso i soldi ed ha infranto i nostri sogni"

La modella ha spiegato di aver fatto un provino nel suo studio. “Mi ha fatto fare un video dicendo che l’avrebbe poi mandato all’Endemol e che poi avrei fatto quello ufficiale”. L’uomo avrebbe intascato dai tremila ai seimila euro per un totale di centomila euro. Alessia, cameriera di professione, ha spiegato che il casertano le aveva garantito la partecipazione al GF 15 precisando di aver versato 2500 euro.

“Avevo quasi la valigia pronta e lui non solo ha preso i nostri soldi, ma ha anche infranto dei sogni". La giovane ha aggiunto di aver anche inviato le date del casting all'agente "ma mi ha detto che non dovevo andare da nessuna parte perché lavoriamo sotto banco”. Laura ha affermato di aver pagato la somma di 5000 euro perché occorrevano come anticipo per delle spese da sostenere in vista del reality: “Io conoscevo questa persona da dieci anni ed ero amico anche della moglie. Mi sono fidato perché per tanto tempo mi ha permesso di mettere il piatto in tavola. L’ultima volta l’ho sentito il primo aprile e la consorte mi ha detto che era stato arrestato”.

La replica dell'agente: 'Non ho illuso nessuno"

L'aspirante gieffina ha aggiunto che non ha firmato neanche la ricevuta visto il rapporto che si era instaurato nel corso degli anni con l’uomo. “La moglie si è creato anche un altro profilo su Facebook attraverso il quale ci prende in giro”. Alla fine l’inviata è riuscita a rintracciare telefonicamente il casertano: “Stanno dicendo delle cose assurde e mettendo in mezzo persone che non c'entrano.

Sono persone in cerca di fama ed io ho soltanto preso dei soldi per garantirgli l’assistenza. La mia agenzia non è una fantomatica agenzia e se in questi giorni queste persone hanno trovato il cellulare staccato è solo perché sto facendo un cambiamento di vita. Non ho illuso nessuno e non ho promesso il GF, ma di inserirle in tutto il panorama televisivo”.

Le parole dell’uomo hanno provocato la reazione rabbiosa di una delle accusatrici: “Il suo guardare negli occhi vale zero, ma non si vergogna di quello che ha fatto”. Barbara D’Urso ha chiarito [VIDEO] che per entrare nel casa del Grande Fratello non c’è bisogno di pagare soldi.