Il Segreto, la soap iberica che da 4 anni tiene compagnia ai telespettatori di canale 5, promette ulteriori colpi di scena nelle prossime puntate. Le anticipazioni degli episodi in onda nella settimana dal 16 al 21 aprile rivelano che Julieta comincerà a sospettare che Saul sia responsabile dell'incendio che ha provocato la morte della sua piccola Ana.

Aquilino mette alle strette Hernando

Francisca dice a Prudencio che darà a Julieta il permesso di affittare una delle sue proprietà, ma in realtà manderà Mauricio a distruggere l'abitazione. Hernando e Nicolas, dopo i dissidi dei giorni scorsi, fanno pace e ritornano ad essere amici.

Aquilino mette alle strette Hernando, approfittando del prestito che gli ha fatto. Prudencio mostra a Julieta la casa in cui dovrebbe alloggiare con la nonna, ma davanti a loro si apre uno scenario terribile, l'abitazione è completamente sottosopra. I due pensano che siano stati dei vandali. La dolce Fe lascia Puente Viejo e l'intero paese si prepara a salutarla. Intanto Emilia è preoccupata per come si comporta Beatriz e per i pettegolezzi sul suo conto e su quello di Aquilino.

Julieta sospetta di Saul

Beatriz vuole allontanarsi da Puente Viejo e così propone ad Aquilino di fuggire insieme ed andare a Barcellona o a Madrid. Camila prova a convincere Hernando ad accettare il prestito che vuole fargli Nicolas, convinta che sia la soluzione migliore. L'uomo, però, non ne vuole sapere e le dice di no.

Carmelo ha paura della reazione che potrebbe avere Francisca e così mantiene alta la guardia. Don Anselmo rimprovera Beatriz per il suo comportamento. La ragazza però non dà peso alle parole del curato e nega ancora una volta di aver intrapreso una relazione con Aquilino. Julieta inizia ad avere dei terribili sospetti su Saul, ovvero che il ragazzo in qualche modo sia responsabile dell'incendio in cui sua figlia ha perso la vita. I sospetti di Julieta si fanno sempre più insistenti e la ragazza si confida con sua nonna, la quale le consiglia di non accusare nessuno senza avere prove certe. Francisca si reca in pasticceria e con il suo fare solito, minaccia nuovamente Candela. Hipolito ed Onesimo mettono in atto l'ennesimo commercio, affittando ai paesani, il bidet. Dolores, che non ne può più delle stranezze dei cugini, porrà fine a questo commercio. Hernando preoccupato per i pettegolezzi che girano in paese sul conto della figlia ed Aquilino, decide di affrontarlo per chiedergli che intenzioni ha con la ragazza.

Mauricio, che si porta dentro una gran rabbia, si sfoga sui braccianti [VIDEO]. Saul pretende che suo fratello Prudencio gli dica la verità su Julieta.

Julieta si confida con Adela

Prudencio cerca di tranquillizzare suo fratello Saul e gli fa una promessa importante. Il ragazzo infatti gli dice che cercherà di scoprire quale sia il passato di Julieta [VIDEO]e con chi ha avuto la piccola Ana, non che il perchè hanno sempre cambiato paese prima di fermarsi a Puente Viejo. Aquilino raccoglie l'invito di Beatriz e organizza una gita romantica per loro due nella città di Parigi. La ragazza, pur di incontrarsi con l'uomo, dirà mille bugie ai genitori per giustificare il viaggio. In piazza scoppia una contestazione nei confronti di Francisca e Mauricio, e l'uomo estrae un coltello e minaccia i presenti. La Montenegro giura di vendicarsi di Julieta. La Uriarte si confida con Prudencio e gli dice di avere dei sospetti nei confronti di Saul circa l'incendio che le ha portato via la sua bambina. Beatriz non vuole rassegnarsi a perdere Matias e lo chiama per dargli appuntamento al solito posto. Matias, che non sopporta il comportamento della ragazza, le dirà ancora una volta che non la ama più e che deve lasciarlo in pace visto che ora ha una moglie a cui pensare. Beatriz, però, illudendosi che il ragazzo sia ancora innamorato di lei, non gli crede. Saul riesce a sedare la rivolta dei braccianti promettendo loro che da quel giorno lavoreranno meno ore e percepiranno un salario più alto. Julieta si confida con Adela e le racconta che oltre a sospettare di Saul, è quasi convinta che Francisca sia coinvolta nell'incendio che ha ucciso la piccola Ana.