il terzo figlio di Will e Kate sta per nascere e tutto il Regno Unito si appresta a festeggiare il lieto evento.

In questi giorni l'attenzione del mondo si è spostata in Inghilterra per i festeggiamenti del 92esimo compleanno della Regina Elisabetta II e dell'ufficializzazione del Principe Carlo come successore della Sovrana alla guida del Commonwealth [VIDEO].

Anche in Italia si è dato grande risalto all'evento e Cristina Parodi alla conduzione di Domenica In ha deciso di mandare in onda un esclusiva assoluta. Partendo dalle notizie di questi giorni si è arrivati a parlare della Futura nascita del terzo Royal Baby ed è stata intervistata colei che si occupa di scrivere la biografia della principessa Kate.

Non sono mancati gli spunti di riflessione a partire dalla prima indiscrezione per la quale sarebbe sicura che nascerà una bambina [VIDEO] aggiungendo: «Kate si è goduta molto questa gravidanza, ha passato molto tempo con George e Charlotte, ha preparato lei stessa la borsa per andare in ospedale, controllando più volte che non mancasse nulla per quando arriverà il grande giorno».

La principessa viene descritta nella biografa come una madre presente e premurosa intenta a dividersi tra i doveri di genitore e il suo lavoro, esattamente come fanno tutte le mamme del mondo. A questo si aggiunge che con la presenza a corte della coppia che succederà al trono si respira un'aria di modernità che all'opinione pubblica piace molto.

Non è tutto oro quello che luccica

Terminato il servizio una delle ospiti del salotto di Domenica In, per l'esattezza la nobildonna Marisela Federici che conosce la coppia reale, ha gettato delle ombre sul matrimonio tra Will e Kate affermando che l'arrivo del terzo genito è dovuto esclusivamente al fatto che la loro unione sia in crisi per colpa della gelosia di Kate nei confronti di Will.

Secondo l'ospite televisiva questo è l'unico modo per tenere insieme un matrimonio che altrimenti andrebbe a naufragare come quello di Carlo e Diana.

Difficile capire quanto ci sia di vero nelle affermazioni fatte in studio. Certo è che non sarebbe la prima volta che qualcuno accosta il nome di Lady D a quello di Kate in quanto molte sono le similitudini tra le due donne.

Due somiglianze su tutte

Le due donne hanno dato prova di aver carattere e di mettere al primo posto i figli. Ed è proprio questo che le unisce nell'immaginario collettivo: l'amore per i figli e il desiderio di educarli personalmente, fatto insolito in casa Windsor.

Altra similitudine è la grande attitudine per quanto riguarda la moda. Sia Diana che la principessa Kate sono diventate un'icona di glamour e spesso dettano loro malgrado le tendenze del globo.

Speriamo solo che la moglie di Will non venga ricordata come la seconda Principessa Triste della casa reale.